Connect with us logo La Voce del Trentino

Calcio

Il Trento femminile chiude la stagione al secondo posto

Pubblicato

il

PADOVA – TRENTO – 2 – 0

Stefanello, Dona 

Pubblicità
Pubblicità

Trento: Callegari, Varrone, Maurina (83′ Chierchia), Lenzi, Tonelli L., Chemotti, Tononi (62′ Fuganti), Antolini (53′ Poli), Lucin (62′ Rovea), Daprà,  Pasqualini (53′ Tonelli A.) . 

Padova: Donà, Biasiolo, Dal Pozzolo, Malvestio, Dona, Stefanello (66′ Conventi), Spagnolo, Gastaldin (71′ Ranzato), Didonè (66′ Mazzucato),  Fabbruccio, Bisacco

Termina purtroppo con l’unica sconfitta del girone di ritorno il campionato del Trento. A Padova non riesce il filotto delle gialloblù che si arrendono alle padrone di casa per 2-0, senza poter chiudere imbattute il ritorno.

Nonostante le motivazioni potessero sembrare scarse in quest’ultimo match, irrilevante ai fini di una classifica già definita e con un secondo posto blindato, e il caldo a farla da padrone, sul campo  Padova e Trento non si sono risparmiate. Un gol per tempo consegna i tre punti alle padrone di casa, capaci di sfruttare al meglio le occasioni avute. 

E’ comunque una stagione da incorniciare quella del Trento, come sottolinea a commento dell’intera annata e guardando alla prossima il presidente Lorenzo Holler:

Pubblicità
Pubblicità

“Siamo arrivati al termine di una stagione impegnativa oltre ogni misura, dove siamo riusciti non solo a reggere gli impegni decuplicati dell’epidemia, ma addirittura a crescere sia per risultati sportivi, testimoniati da questo non casuale secondo posto della prima squadra, che per il “salto di mentalità” che ha coinvolto tecnici, ragazze e dirigenti. 

E’ questo penso il miglior biglietto da visita per la prossima stagione che non può che prospettarsi sotto i migliori auspici. Cessa l’attività sportiva, inizia l’attività di ricerca di nuove  risorse economiche in aggiunta agli attuali generosi sponsor, di ricerca di ragazze da introdurre nei confermati gruppi squadra e, non ultima, di nuove collaborazioni quali quella con i professionisti del TRENTO maschile che ci aprano nuove e sinora precluse prospettive.”

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di Tendenza