Connect with us logo La Voce del Trentino

Ciclismo

Ciclismo: Veloce Club Borgo in Slovenia infrangendo le regole della Federazione Ciclistica Italiana

Pubblicato

il

Ciclismo Trentino nella bufera ma soprattutto Stefano Casagranda e tutto il Veloce Club Borgo da lui presieduto.

La società di Borgo Valsugana ha partecipato ad una manifestazione ciclistica in Slovenia nella località di Kostanjvice infrangendo a quanto pare il divieto da parte della Federazione Ciclistica Italiana di partecipare  fino al 14 Luglio a manifestazioni all’estero salvo atleti e squadre World Tour e Professional.

Pubblicità
Pubblicità

Un fatto reso ancora più grave  alla luce del ruolo che Casagranda ricopre anche le Comitato Ciclistico Trentino con la carica di Vice Presidente. 

Una vicenda che farà discutere non poco e che potrebbe far scattare un provvedimento disciplinare da parte della Federazione Ciclistica. A molti non sono passati inosservati gli sfoghi dell’ex professionista affidati a Facebook contro il look down, sfoghi che si sono concretizzati con l’infrangere le regole imposte.

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di Tendenza