Connect with us logo La Voce del Trentino

Atletica

Madrid: il rientro di Aouani nei 10 km

Pubblicato

il

FIDAL - Colombo

Ritorno in gara per Iliass Aouani, dopo lo stop che gli ha impedito di partecipare agli Europei di campestre.

Sulle strade di Madrid, nei 10 km della San Silvestre Vallecana, l’azzurro si piazza al 14° posto fermando il cronometro sul tempo di 28:45. Nella classica manifestazione di fine anno della capitale spagnola il milanese viaggia con i migliori nei primi tre chilometri, agganciato al terzetto di testa, e poi chiude a una ventina di secondi dal record personale sulla distanza ottenuto nella passata stagione con 28:24 alla rassegna tricolore di Forlì.

Da qui riparte la corsa del 27enne delle Fiamme Azzurre, bloccato dal Covid meno di un mese fa alla vigilia dell’Eurocross di Venaria Reale, autore quest’anno con 2h08:34 a Milano dell’esordio più veloce di sempre per un italiano in maratona. “Contento di essere rientrato in modo dignitoso a sole due settimane dal virus – commenta Aouani – ma è palese che oggi la condizione ne sta ancora risentendo”.

A Madrid trionfa il fuoriclasse ugandese Joshua Cheptegei, campione olimpico dei 5000 e due volte oro mondiale dei 10.000, in 27:09 davanti allo spagnolo Mohamed Katir (27:19 su un percorso non conforme ai criteri previsti per l’omologazione dei record a causa del dislivello) e all’altro iberico Jesus Ramos (27:52).

Ma è una doppietta dell’Uganda che si aggiudica anche la sfida femminile con il 30:19 vincente di Prisca Chesang seguita dalla burundese Francine Niyonsaba (30:58), terza la keniana Beatrice Chepkoech in 31:06.

Archivi

Categorie

di Tendenza