Connect with us logo La Voce del Trentino

Volley

Domenica di nuovo in campo per il decimo turno di SuperLega: Itas Trentino-Allianz Milano (ore 16)

Pubblicato

il

Dopo una pausa forzata di due settimane, l’Itas Trentino torna in campo nel weekend per giocare un incontro di SuperLega Credem Banca 2020/21. Avversario nel match che si giocherà domenica 15 novembre e sarà valido in questo caso per il decimo turno di regular season l’Allianz Milano. Fischio d’inizio previsto per le ore 16.

Il doppio rinvio casalingo con Modena e Vibo della precedente settimana, dovuto ai casi di Coronavirus fatti registrare nel gruppo squadra, ha fermato bruscamente la marcia spedita della formazione trentina, che in quel momento era reduce da tre vittorie consecutive in trasferta. Pur ancora privi di Kooy, Rossini e Sosa Sierra, i gialloblù hanno però sfruttato al massimo i sei giorni di allenamento alla BLM Group Arena per ritrovare la giusta condizione e testare un sestetto titolare in cui torna a farsi spazio Alessandro Michieletto e troverà posto anche Carlo De Angelis nel ruolo di libero.

Il giovane schiacciatore, guarito dal Covid-19, ha lavorato molto negli ultimi dieci giorni sia dal punto di vista fisico sia dal punto di vista tecnico per farsi trovare nuovamente pronto in una zona del campo in cui l’Itas Trentino non avrà alternative; proprio per questo motivo in settimana col gruppo si è allenato anche il baby martello Stefano Bonatesta (classe 2002, solitamente punto di forza dell’UniTrento Volley di Serie A3), che domenica sarà il primo cambio dei titolari in posto 4.

“Dopo aver attraversato un periodo particolare, mai vissuto in precedenza, torniamo a giocare una partita ufficiale e lo facciamo con entusiasmo e con la consapevolezza dell’importanza della posta in palio – ha dichiarato Angelo Lorenzetti presentando il match – . Sarà necessario mostrare subito lo spirito giusto; ci serviranno determinazione e spensieratezza per andare immediatamente alla ricerca di un ritmo gara che abbiamo allenato poco in questi ultimi giorni. Nonostante le difficoltà i giocatori hanno però fatto di tutto per arrivare pronti a questo appuntamento”.

La preparazione alla partita verrà completata con l’allenamento pomeridiano di oggi alla BLM Group Arena e con quello di rifinitura nella tarda mattinata di domenica. In questa occasione Trentino Volley andrà a caccia della 598a vittoria della sua storia (in 859 partite ufficiali), la 311a a Trento dove non vince dal primo ottobre (3-0 su Novi Sad in Champions League) e dove non gioca da quasi un mese (ultimo incontro il 18 ottobre con Perugia). In regular season il Club gialloblù ha vinto 196 delle 255 partite casalinghe sin qui disputate.

Un momento particolarmente atteso, che domenica potrà essere finalmente celebrato; dopo aver dovuto, giocoforza, rinviare per ben due turni consecutivi il taglio di tale traguardo, domenica alla BLM Group Arena Angelo Lorenzetti guiderà per la duecentesima volta Trentino Volley dalla panchina. Il tecnico marchigiano ha infatti sin qui collezionato 199 partite da allenatore gialloblù, vincendone 138 (il 69%); è il secondo per presenze nella storia della Società, preceduto solo da Radostin Stoytchev (389) e avanti rispetto a Bruno Bagnoli (88) e Radames Lattari (64).

BLM GROUP ARENA A PORTE CHIUSE Seguendo le ordinanze presenti nell’ultimo DPCM, il palazzetto di via Fersina per la prima volta nella storia di Trentino Volley resterà chiuso al pubblico, consentendo l’ingresso solo ai pochi media accreditabili e al personale addetto al campo.

Archivi

Categorie

di Tendenza