Connect with us logo La Voce del Trentino

Volley

Delta Despar Trentino di scena al Mandela Forum di Firenze. Domenica alle 17 la capolista gialloblù farà visita al Bisonte

Pubblicato

il

Con l’entusiasmo dettato dalle quattro vittorie ottenute nelle prime cinque giornate di serie A1, la Delta Despar Trentino si appresta ad affrontare la trasferta di Firenze forte del primo posto in classifica in coabitazione con l’Imoco, che rispetto a Trento ha però giocato una partita in meno avendo già osservato il turno di riposo.

Domenica al Nelson Mandela Forum di Firenze (fischio d’inizio alle ore 17, diretta su LVF TV), la Delta Despar farà visita al quotato Bisonte Firenze, formazione guidata in panchina dall’ex tecnico della Nazionale Marco Mencarelli e che annovera tra le sue fila giocatrici giovani ma dalle grandi potenzialità come la laterale Anastasia Guerra, la regista Carlotta Cambi, l’opposto Nwalakor, affiancate da straniere di prima fascia come la centrale Belien e la laterale Van Gestel.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO – Dopo il turno infrasettimanale di mercoledì sera, la truppa gialloblù ha immediatamente ripreso gli allenamenti in vista della trasferta al Mandela Forum. Organico al completo per coach Bertini. «In questo momento della stagione dobbiamo cavalcare l’onda positiva dettata dai recenti risultati – spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Despar Trentino – Stiamo bene e siamo in fiducia, le recenti vittorie ci consentono di affrontare questa trasferta con la massima serenità, consapevoli delle nostre qualità ma anche dell’indiscusso valore delle nostre avversarie.

Firenze ha molte atlete giovani ma che vantano già diverse stagioni da protagoniste nella massima serie; si tratta di una squadra di ottimo livello che potremo fronteggiare alla pari solo se sapremo ulteriormente alzare il nostro livello di gioco».

QUI IL BISONTE FIRENZE – L’Azzurra Volley San Casciano nasce con il nome di Volleyball Arci San Casciano nel 1975. Nel 1986 assume l’attuale nome di Azzurra Volley, per arrivare negli anni successivi a conquistare la B2, che già appare un traguardo di grande prestigio per una piccola realtà come San Casciano. Nel 2001/02 conquista la promozione in B1, vincendo il proprio girone e imponendosi come una delle realtà più importanti della Toscana. Sale alla presidenza l’attuale numero uno della società Elio Sità, e nel 2004 comincia il rapporto di sponsorizzazione con l’azienda Il Bisonte. Dopo aver sfiorato la promozione in più occasioni, nel 2011/12 Il Bisonte si guadagna sul campo il pass per la serie A2, mentre il 2013/14 è l’anno della doppietta: prima Il Bisonte conquista la Coppa Italia di A2, poi centra la promozione in A1 vincendo i playoff. La squadra diventa Il Bisonte Firenze e inizia il suo percorso nella massima serie, beneficiando del ripescaggio nel 2015/2016 e piazzandosi tra la settima e la nona posizione nelle quattro annate successive. In estate, confermato in panchina Mencarelli, sono giunte in Toscana sette nuove atlete: tra queste spiccano i nomi della regista Carlotta Cambi da Cuneo, della centrale olandese Belien, della laterale azzurra Anastasia Guerra da Chieri e della schiacciatrice belga Van Gestel.

I PROBABILI SESTETTI – Organico al completo per la Delta Despar Trentino, in campo nuovamente con Cumino in regia, Piani opposto, Melli e D’Odorico in banda, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Mencarelli, tecnico di Firenze, dovrebbe rispondere con Cambi al palleggio, Nwakalor opposto, Guerra e Van Gestel schiacciatrici, Alberti e Belien al centro e Venturi libero.

CURIOSITÀ. Trento e Firenze non hanno mai incrociato il proprio cammino in gare ufficiali in serie A, visto che le gialloblù sono approdate in A2 nel 2014/2015, anno in cui le toscane esordivano invece in serie A1. Gli unici precedenti risalgono al 2008/2009 in serie B1. Nel girone B le due squadre si affrontarono nella doppia sfida di regular season: all’andata vittoria per 3-0 per la Trentino Volley Rosa, allora guidata da Orlando Koja, nel ritorno successo sempre in tre parziali per l’Azzurra San Casciano. Non sono presenti ex nelle rose delle due squadre.

ARBITRI -I direttori di gara del match tra Il Bisonte Firenze e Delta Despar Trentino saranno Marco Zavater e Ubaldo Luciani.

Archivi

Categorie

di Tendenza