Connect with us logo La Voce del Trentino

Volley

Civitanova, il post partita. Podrascanin e Laurenzano: “Vittoria di sostanza”

Pubblicato

il

Le dichiarazioni raccolte al termine dell’anticipo del sedicesimo turno di regular season SuperLega Credem Banca 2022/23, giocato sabato all’Eurosuole Forum fra Cucine Lube ed Itas Trentino.

Marko Podrascanin: Sin dall’inizio abbiamo dimostrato di aver messo in campo lo spirito giusto per conquistare la prima vittoria del 2023, a cui evidentemente tenevamo molto. Contro la Cucine Lube non è mai semplice giocare, la considero ancora adesso una delle migliori squadre d’Europa. Alla fine questi sono tre punti importanti per la nostra classifica ma anche dal punto di vista mentale; consideriamolo un punto di partenza in vista del rush finale della regular season. Vogliamo chiudere il più avanti possibile in classifica e soprattutto migliorare il nostro gioco”.

Gabriele Laurenzano:“Una vittoria a Civitanova Marche era proprio quello che volevamo per voltare pagina dopo un periodo poco fruttifero a livello di risultati. Abbiamo giocato una grande partita in difesa ma anche in battuta, costringendo la Cucine Lube a soffrire particolarmente in fase di cambiopalla. E’ proprio da questo punto di vista che abbiamo fatto la differenza; abbiamo preparato al meglio il match, anche parlando tanto in settimana e i risultati si sono visti”.

Luciano De Cecco (Cucine Lube Civitanova):“Dobbiamo giocare bene a pallavolo al di là del carattere. Ancora pecchiamo di inesperienza e di alcuni gap tecnici. Oggi, però, c’è stata battaglia. Aggiustando un po’ di cose l’avremmo potuta portare al tie break. Con una squadra di questo livello se non giochiamo bene non c’è niente da fare. Loro sono migliori oggi, noi dobbiamo continuare a lavorare. Se non crediamo in noi stessi le giocate difficili non ci vengono”.

Archivi

Categorie

di Tendenza