Connect with us logo La Voce del Trentino

News

Rudy Project ancora al fianco degli azzurri del ghiaccio fino ai Giochi Olimpici Invernali di Milano Cortina 2026

Pubblicato

il

La Federazione Italiana Sport del Ghiaccio è lieta di annunciare il rinnovo della partnership con Rudy Project, che, così come accaduto negli ultimi vent’anni, sarà al fianco delle Nazionali azzurre di pista lunga e short track fino ai Giochi Olimpici Invernali di Milano Cortina 2026.

Un impegno e un supporto che proseguono dunque con reciproca soddisfazione nel solco di una collaborazione già ventennale, iniziata nel quadriennio di avvicinamento ai Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006. La volontà comune è quella di permettere una volta di più agli atleti delle Nazionali italiane del settore della Velocità in seno alla FISG di godere dei migliori prodotti a disposizione per competere ai massimi livelli sulla scena internazionale.

Fondata nel 1985 a Treviso e presente oggi in oltre 60 paesi di tutto il mondoRudy Project è infatti un punto di riferimento nel settore dell’occhialeria sportiva e sviluppa, produce e distribuisce da oltre 30 anni occhiali da sole, caschi, maschere e soluzioni vista per lo sport di altissimo livello tecnico.

Siamo felici ed orgogliosi di poter mettere ancora a disposizione dei nostri atleti i migliori prodotti possibili sul mercato così da aiutarli a inseguire i loro sogni e i loro obiettivi sportivi a breve, medio e lungo termine – le parole del Presidente della Federazione Italiana Sport del GhiaccioAndrea Gios -. Con Rudy Project condividiamo da sempre visione e valori: un’azienda che ha accompagnato con serietà, impegno e professionalità tutti i grandi successi azzurri degli ultimi vent’anni e con cui è un piacere e un onore continuare a collaborare. A Rudy Project vanno i miei ringraziamenti per aver deciso di accompagnarci ancora in questo affascinante ed ambizioso cammino che ci porterà fino ai Giochi Olimpici Invernali di Milano Cortina 2026”.

La partnership con la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio è ormai uno dei rapporti più longevi per Rudy Project e sapere di poter raggiungere insieme le prossime Olimpiadi casalinghe di Milano Cortina 2026 ci riempie di orgoglio – le parole di Simone Barbazzaco-owner Rudy Project -. Insieme condividiamo l’attenzione per la performance e lo sviluppo dei materiali è sempre stato orientato verso questo obbiettivo con massima attenzione dai nostri tecnici e dagli atleti azzurri. Abbiamo già iniziato a preparare le nuove soluzioni tecniche per gli azzurri del ghiaccio e non vediamo l’ora di affrontare insieme le sfide che incontreremo nei prossimi anni“.

Archivi

Categorie

di Tendenza