Connect with us logo La Voce del Trentino

Basket

L’Aquila Basket batte Pesaro e vola a quota 12 punti in Serie A

Pubblicato

il

BonaLore Images

TRENTO base: Flaccadori, Crawford, Atkins, Lockett, Udom
PESARO base: Moretti, Charalampopoulos, Mazzola, Abdur-Rahkman, Cheatham

Che bella questa Dolomiti Energia! Nella serata di ieri, gli aquilotti sono riusciti a ben difendere il campo di casa contro Pesaro (QUI link articolo).

Un 79-75 deciso negli ultimi 20 secondi di di gioco, un fantastico capitano – vero cuore pulsante della squadra – che ha davvero trascinato e gestito bene il finale portando il proprio team alla vittoria: è certamente stata una partita equilibrata.

Nonostante gli assenti Spagnolo e Conti (a casa influenzato), dopo aver battuto Venezia e Gran Canaria i trentini hanno sconfitto anche Pesaro, salendo quindi a quota 12 punti in classifica, ben soddisfatti di questo sesto successo in nove partite di regular season in Serie A UnipolSai.

Nonostante la partenza piuttosto lenta, Trento ha dimostrato di saper crescere bene: ottima la prova di Forray – MVP della partita – e molto bene anche Crawford e Flaccadori. Un po’ di ansia per i 4 falli di Lockett e Udom (Lockett ha dovuto lasciare il campo per falli a 5’39” dalla fine).

Nel complesso l’Aquila sta dimostrando di essere sulla strada giusta per mettere in campo una buona stagione in Serie A.

Trento (79) – Pesaro (75)
(18-24; 20-15; 17-19; 24-17)

TRENTO: Morina ne, Gaye ne, Forray 16, Zangheri ne, Flaccadori 16, Udom 14, Crawford 15, Ladurner 0, Grazulis 2, Atkins 16, Lockett 0

PESARO: Abdur-Rahkman 18, Visconti 0, Moretti 20, Stazzonelli ne, Sablich ne, Mazzola 11, Gudmundsson 3, Charalampopoulos 7, Cheatham 8, Delfino 8

MVP: Toto Forray

Archivi

Categorie

di Tendenza