Connect with us logo La Voce del Trentino

Vela & Nautica

Sul Garda trentino il Campionato mondiale giovanile 2024 di vela

Pubblicato

il

@ANSA

Il Campionato mondiale giovanile 2024 di vela è stato assegnato all’Italia.

Lo rende noto la Federazione italiana vela precisando che la manifestazione, che per la prima volta si disputerà nel nostro Paese, rappresenta l’evento più importante – dopo l’Olimpiade – per World Sailing.

Sede dei mondiali sarà l’alto lago di Garda, che diventerà teatro naturale di uno spettacolo senza precedenti dal 13 al 20 luglio 2024, con oltre 900 presenze tra atleti in gara e tecnici, e 11 discipline giovanili impegnate.

Saranno presenti le flotte maschili e femminili delle classi 29er, 420, Ilca6, Nacra15, Formula Kite e Windsurf Youth iqfoil. 

L’assegnazione all’Italia dei Campionati mondiali giovanili 2024 – ha detto Andrea Abodi, ministro per lo sport e i giovani – è un attestato di fiducia e un prestigioso riconoscimento dato alla Federazione italiana vela e al presidente Francesco Ettorre.

La manifestazione punterà un riflettore molto importante sul movimento velico italiano, non solo perché sarà la prima volta che la competizione si svolgerà in acque italiane, ma anche perché avverrà nell’anno olimpico e paralimpico, forti dei risultati di Tokyo 2020, rappresentando un grande stimolo per le giovani e i giovani azzurri che parteciperanno e si faranno certamente valere“. 

“La storica assegnazione dei mondiali giovanili del 2024 all’Italia – aggiunge il presidente del Coni, Giovanni Malagò – premia la statura e la credibilità della vela tricolore nel panorama internazionale, gratificando l’operato e la gestione della federazione presieduta da Ettorre. Il lago di Garda diventerà teatro di uno spettacolo senza precedenti, spot formidabile per tutto il movimento

Archivi

Categorie

di Tendenza