Connect with us logo La Voce del Trentino

Vela & Nautica

29er Eurocup: Alex Demurtas e Giovanni Santi ancora in testa dopo le prime sei prove

Pubblicato

il

Seconda giornata di qualifiche a Riva del Garda per la tappa finale della 29er Eurocup, organizzata dalla Fraglia Vela Riva e in programma sulle acque del Garda Trentino fino a mercoledì 26 ottobre.

Giornata impegnativa con quattro prove disputate in tutto: le prime due in condizioni di vento abbastanza leggero e sicuramente tattiche; le ultime due invece con vento da sud sempre più forte, che soprattutto nell’ultima regata ha messo in difficoltà qualche equipaggio. Con 6 regate concluse da martedì sarà possibile regatare con gold e silver fleet, con i migliori 77 equipaggi insieme.

Pubblicità
Pubblicità

Ha incrementato il suo vantaggio l’equipaggio di casa, portacolori della Fraglia Vela Riva e già vicecampione del mondo di classe 2022, Demurtas-Santi, che con altri tre primi e un terzo (scartato) è sempre al comando con 5 punti di vantaggio sui due equipaggi francesi Revil-Devaux e Goron-Clochard, che sono appaiati al secondo e terzo posto con lo stesso punteggio.

Primo equipaggio misto gli irlandesi Clementine e Nathan Van Steenberge, mentre si è decisamente resettato secondo le proprie capacità l’altro equipaggio italiano del vicino Circolo Vela Arco Bellomi-Berti, che dopo una mediocre prima giornata, ha piazzato due primi, un terzo e un decimo, recuperando qualche posizione fino al quinto posto assoluto. Nei primi 30 ci sono equipaggi in rappresentanza di 13 nazioni diverse.

La classe 29er si conferma un doppio giovanile molto divertente e che di anno in anno cresce a livello tecnico: la velocità di questi skiff appassiona un numero sempre maggiore di velisti, tra cui molte ragazze, che potranno un giorno approdare alle classi olimpiche Nacra 17 o 49er. Martedì partenza prevista ancora per le ore 10:00.

Archivi

Categorie

di Tendenza