Connect with us logo La Voce del Trentino

Motori

Le auto e le motociclette viste da «Buz» Buzzoni. Lo youtuber di Mezzocorona con milioni di visualizzazioni

Pubblicato

il

Anche in Trentino abbiamo uno YouTuber di fama. Facciamo una premessa: cos’è uno YouTuber? In parole povere è un individuo a cui piace rendere partecipi delle proprie esperienze il maggior numero di persone possibili e per farlo usa internet.

E precisamente il portale YouTube che da anni è il riferimento mondiale per i contenuti video. Ma appunto, questo è per dirla in “parole povere”.

In realtà, dietro ad un semplice video, della durata di meno di dieci minuti, c’è un lavoro enorme, una grande passione e soprattutto una costanza invidiabile. Federico Buzzoni (in arte “BUZ”), classe 1994, di Mezzocorona è uno di quelli che ha già numeri invidiabili.

Oltre 13,000 follower e milioni di visualizzazioni contraddistinguono il suo canale dedicato alla recensione di veicoli a motore e non solo. Lui prova macchine, motociclette, accessori di ogni tipo e ne mette in evidenza pregi e difetti con la massima professionalità, serietà e un pizzico di umorismo.

Un mix che rende i suoi video piacevoli e allo stesso tempo completi e tecnici. Ma chi è Federico “BUZ” Buzzoni? Lavora come responsabile logistico presso la Rotaliana srl di Mezzolombardo, azienda leader nel settore dell’illuminazione ma la sua vera passione sono i motori.

In casa sua non sono mai mancate le motociclette, scooter, super sportive e “cozzaglie varie” lo hanno trasportato in questa avventura.

Cambia praticamente una moto ogni anno e con esse fa esperienze diverse. Tutto è cominciato quando, da solo in garage e alle prese con una Aprilia problematica, ha cominciato a pubblicare contenuti per aiutare chi, seguendolo in rete, aveva gli stessi guai e non sapeva come uscirne.

All’inizio con la semplice camera dello smartphone, poi la prima action-cam alla quale ne seguiranno altre,poi la workstation, i programmi di montaggio, microfoni, luci e droni. Federico è diventato uno studio televisivo viaggiante e riesce ad immortalare ogni momento delle proprie esperienze e farlo rivivere a chi lo guarda in prima persona.

Queste sono le magie del web che lui riesce ad ottimizzare. I video di cui va fiero sono le recensioni, dove analizza in modo molto dettagliato le più disparate proposte del mercato e ne elenca pregi e difetti provandole poi su strada.

Le aziende del Trentino hanno imparato a conoscerlo e ad apprezzare la sua figura, quindi succede che BMW Activa, Niko Moto e Sembenini Moto, per primi, abbiano cominciato a dargli fiducia, dandogli i propri modelli da recensire.

Il canale prende piede e ben presto i numeri crescono, ed ecco arrivare collaborazioni nazionali e internazionali, come Interphone/Cellular line (produttrice di interfoni e supporti per navigatori e cellulari), Aparts (illuminazione per motociclette con tecnologia LED) e MITAS (noto marchio del gruppo Trelleborg costruttore di pneumatici).

Con il suo ultimo acquisto, una Honda Africa Twin di ultimissima generazione, gommata MITAS, Federico e la sua compagna Arianna hanno coronato un sogno: un viaggio di 3 settimane, lungo oltre 10,000km attraversando 11 nazioni con l’ambita meta di Capo Nord.

Da questo viaggio Federico ha ricavato ben più che un semplice video, ma un vero e proprio film che vi consigliamo di vedere. Per noi è stato un piacere. Federico è sempre impegnato in questo suo progetto e ha da poco aperto un sito tutto suo (https://www.federicobuzzoni.com).

Ma è il canale YouTube la sua forza e fidatevi, uno youtuber non guadagna in denaro, ma in credibilità e valori. Vorrebbe raggiungere i 20,000 followers entro fine anno, quindi cercate il suo canale (BUZ), cliccate “mi piace” e attivate la campanella: vi divertirete. 

Archivi

Categorie

di Tendenza