Connect with us logo La Voce del Trentino

News

Flaccadori show alla BLM Group Arena: con 30 punti a referto trascina Trento alla vittoria su Brindisi

Pubblicato

il

QUINTETTI: 
Trento: Flaccadori, Williams, Reynolds, Caroline, Bradford
Brindisi: Gaspardo, Gentile, Perkins, Zanelli, Harrison

TRENTO – In una serata divertente, intensa e vissuta in un crescendo di emozioni la Dolomiti Energia Trentino vince 96-78 contro l’Happy Casa Brindisi e strappa due punti cruciali per avviare nel migliore dei modi la sua volata finale in regular season. I bianconeri nel giorno delle 500 partite di Toto Forray in maglia Aquila Basket vincono e appassionano, mostrando solidità difensiva e una selvaggia voglia di vincere: nel coro Trentino spiccano due voci, quelle di Diego Flaccadori e Jordan Caroline. Il Flacca chiude la sua partita con una delle migliori performance individuali di un giocatore di Trento in Serie A, numeri alla mano: 30 punti, sette rimbalzi, otto assist, 9/13 dal campo, un perfetto 10/10 in lunetta e un ultimo quarto capolavoro in cui confeziona tutte le giocate decisive per l’allungo dei padroni di casa. JC invece aggiunge 20 punti con sette rimbalzi e la schiacciata dell’anno sul finire di terzo periodo.

La cronaca | Brindisi parte meglio (2-10), ma la Dolomiti Energia Trentino carbura con il passare dei minuti: dopo aver subito gli assalti al ferro di Perkins e dell’ex di serata Gentile, i bianconeri anche grazie all’energia in uscita dalla panchina di Forray e Ladurner si riavvicinano e impattano a quota 15 con una poderosa schiacciata bimane di Caroline. Le triple di Zanelli e Redivo aiutano gli ospiti ad andare al primo mini-intervallo avanti 19-24. L’allungo dei pugliesi si estende fino alla doppia cifra di vantaggio per i ragazzi di coach Vitucci, ma Trento anche nel momento di massima difficoltà (23-33) ha il merito di restare con la testa dentro la partita. Flaccadori e Bradford si accendono, Williams torna a fare la differenza intorno al ferro: con la difesa di Conti (autore anche di un importante 2+1) e la spinta degli oltre 2100 del palazzetto di via Fersina i bianconeri risalgono fino al 43-45 con cui si arriva a metà partita.

Nel terzo quarto dopo un buon avvio di Brindisi si scatena la Dolomiti Energia: parziale di 10-0 scandito dalle triple di Reynolds e Forray, e sorpasso sul 53-50. Il palazzetto ruggisce, ed esplode quando Jordan Caroline mette sul poster Gentile e affonda una schiacciata irreale per il 67-62. Gli ultimi 10’ sono il terreno di caccia di uno scatenato Flaccadori, che non sbaglia letteralmente nulla e segna i punti che prima allontano Brindisi nonostante i punti di Harrison e poi chiude i conti con una chirurgica gestione dei possessi finali. E’ festa grande alla BLM Group Arena.

Le parole di coach Lele Molin | «Abbiamo giocato una partita che i ragazzi meritavano di vivere: tutti i giocatori scesi in campo hanno dato un contributo importante, non sempre siamo stati lucidi o efficaci ma l’atteggiamento è sempre stato quello giusto. Abbiamo avuto grande intensità e grande coesione. Nei primi due quarti abbiamo sofferto soprattutto il loro gioco interno, con Perkins e Gentile, ma siamo arrivati all’intervallo sotto di due nonostante le nostre pessime percentuali al tiro da fuori, anche su conclusioni ben costruite. Ne abbiamo parlato all’intervallo, abbiamo preso fiducia del fatto che fossimo in partita nonostante quegli errori, e nel secondo tempo abbiamo sistemato le percentuali. Ed è migliorata molto la nostra difesa in area. Oggi saltano agli occhi le prestazioni di Caroline e soprattutto di Flaccadori, che chiude con 45 di valutazione: la vittoria però è della squadra. Di tutti. Ci aspettano altre cinque partite, ancora più impegnative. Ci serve mantenere questa intensità e questa difesa».

La prossima | I bianconeri mercoledì giocheranno sul campo della capolista Virtus Segafredo Bologna nel recupero della 16esima giornata di campionato. Palla a due alle 20.30.

Dolomiti Energia Trentino: 96
Happy Casa Brindisi: 78
(19-24; 43-45; 67-64; 96-78)

Happy Casa Brindisi: Antonaci ne, Gentile 12, Zanelli 7, Harrison 13, Visconti 0, Gaspardo 7, Redivo 14, De Zeeuw 7, Guido 0, Perkins 18
Coach Vitucci

Dolomiti Energia Trentino: Johnson 0, Bradford 11, Williams 9, Reynolds 10, Gaye ne, Conti 7, Morina ne, Forray 5, Flaccadori 30, Mezzanotte ne, Ladurner 4, Caroline 20
Coach Molin

Archivi

Categorie

di Tendenza