Connect with us logo La Voce del Trentino

Basket

Una Trento di carattere non lascia respirare Varese e vince in casa 90-80

Pubblicato

il

QUINTETTO BASE TRENTO: Lockett, Grazulis, Spagnolo, Atkins, Flaccadori
QUINTETTO BASE VARESE: Ross, Johnson Owens, Woldetensae, Brown

È davvero una bella Trento quella che è scesa in campo ieri alla BLM Group Arena contro Varese.

Aveva ragione coach Molin, quando aveva affermato che la chiave del match sarebbe stata la difesa dei trentini: così è stato.

Una squadra compatta, concentrata e con carattere ha messo in crisi i varesotti, restando sempre avanti e – nonostante un tecnico ad Atkins e qualche fischio contestato – riuscendo quindi a mettere in cassa due punti importanti.

Ottime le prove di Crawford (autore di due triple fondamentali nel 3° quarto) e di Atkins, ben supportati dal Capitano Forray Flaccadori e dalla solidità in difesa di Udom.

TRENTO (90) – VARESE (80)
(28-16; 51-41; 74-60; 90-80)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Conti 2, Spagnolo 15, Forray 7, Zangheri ne, Flaccadori 12, Udom 0, Crawford 17, Ladurner 2, Grazulis 12, Atkins 16, Calamita ne, Lockett 7. Coach Molin.

VARESE: Ross 16, Woldetensae 2, De Nicolao 6, Reyes 14, Librizzi 0, Virginio ne, Ferrero ne, Brown 14, Caruso 5, Owens 8, Johnson 15, coach Brase

MVP: Atkins

Le parole di Coach Molin: «Dovevamo vincere e lo abbiamo fatto: abbiamo sempre condotto la partita nel punteggio, abbiamo giocato un match intenso perseguendo con attenzione gli obiettivi che ci eravamo prefissi. La squadra ha fatto un buon lavoro, dando un segnale importante di reazione: siamo stati aggressivi su entrambi i lati del campo, limitando con efficacia l’attacco di Varese e trovando una prestazione corale di buona qualità nei nostri possessi offensivi».

Archivi

Categorie

di Tendenza