Connect with us logo La Voce del Trentino

Calcio

Ossana: si torna a giocare a calcio al campo sportivo grazie alla collaborazione tra Comune e Redival

Pubblicato

il

Finalmente il campo sportivo di Ossana, dopo alcuni anni in cui non era più vivo e adeguatamente utilizzato, torna a essere sfruttato da tantissimi ragazzi.

Collocato in una splendida area incorniciata dal Vioz, dal Castello, dal Colle Tomino, dai monti verso Valpiana a fianco del torrente Vermigliana e della pista ciclabile, il posto in cui sorge la struttura sportiva rimane un luogo molto attraente e ricercato.

Dalla primavera 2021 la gestione del campo è stato data in concessione alla società Redival, che raccoglie ragazzi da tutta l’Alta Val di Sole e che lo usa per svolgere regolarmente gli allenamenti con tutti i suoi giovani associati, nonché per partite vere e proprie. Concordando i tempi e le date con i responsabili della Redival, il campo rimane sempre a disposizione anche alle associazioni comunali.

«Un ringraziamento speciale va all’assessore allo sport Ivan Dell’Eva e alla società Redival che si impegna a curarne il manto erboso e parte dell’annessa palazzina adibita a spogliatoi e servizi igienici» scrive l’amministrazione comunale di Ossana, guidata dalla sindaca Laura Marinelli, sulla propria pagina Facebook.

Nel frattempo l’amministrazione ha investito nella manutenzione straordinaria del manto erboso e nell’adeguamento elettrico della palazzina. Nelle prossime settimane verrà fatta la manutenzione straordinaria anche delle parti in legno degli spalti.

«Quella del campo sportivo è un’area centrale e strategica che speriamo vedrà presto anche la realizzazione della centrale idroelettrica Vermigliana 2 – aggiunge in conclusione l’amministrazione comuanle –. Il Comune sarà particolarmente attento alla pianificazione urbanistica dell’intera area dove sono attivi anche imprenditori privati con i propri investimenti, in modo da trovare un equilibrio tra le nuove esigenze territoriali con proposte innovative capaci di attrarre utenti diversi anche da altri Comuni».

Archivi

Categorie

di Tendenza