Connect with us logo La Voce del Trentino

Tennis

Meravigliosa Vittoria Segattini: è doppio scudetto under 15

Pubblicato

il

La grande bellezza. Due anni dopo lo splendido titolo tricolore under 13 Vittoria Segattini non lascia, ma raddoppia e si prende di forza sia lo scudetto di singolo che quello di doppio ai campionati italiani under 15 sulla terra rossa del circolo Colle degli Dei a Velletri nel Lazio. Carattere, tanta qualità tennistica e una personalità impressionante che le consente di governare con sicurezza anche la finale con la genovese Lucrezia Musetti, schiantata 6-2 6-1.

Nativa di Tione, ma gardesana d’adozione, la tennista dell’Ata si è rivelata un vero e proprio rullo compressore, lasciando per strada un solo set durante tutta la durata del torneo. “Sono convinta di aver compiuto una settimana estremamente positiva – ha raccontato Vittoria –. Ad inizio torneo ci ho messo un po’ ad abituarmi al rimbalzo leggermente diverso della pallina, poi ho preso confidenza partita dopo partita. Sono molto contenta per questa finale, soprattutto per aver dato il meglio di me su ogni punto”.
La finale non è mai stata in discussione, con una Lucrezia Musetti apparsa appannata soprattutto nei primi game dei due parziali, in difficoltà nel tentativo di completare in bellezza una settimana complessivamente molto positiva.

Pubblicità
Pubblicità

Vittoria ha avuto la capacità di comandare il gioco, rimanendo concentrata e solida nei punti chiave, non concedendo mai troppo spazio all’avversaria. Poco meno di un’ora di gioco di ottimo livello, uno spot positivo per il futuro del tennis italiano, in quella che è la categoria più ‘anziana’ di questi Campionati Italiani Giovanili By Italgas 2022. Resta comunque l’ottima settimana di Lucrezia Musetti, che non ha esitato nel congratularsi con l’avversaria: “Faccio i complimenti a Vittoria perché ha giocato davvero una bella partita. Per me è stata una settimana importante, anche se sono consapevole che ci sono aspetti da migliorare come il servizio ed il lavoro di gambe”.

La kermesse disputatasi a Velletri ha poi lasciato spazio al doppio, dove Vittoria Segattini ha potuto servire il ‘bis’ insieme alla sua compagna Agnese Gentili. La coppia non ha perso un solo set in tutto il torneo, imponendosi infine sul duo formato da Aurora Nosei e Greta Rizzetto per 6-1 6-4.
Per la Segattini si tratta del quarto alloro nazionale, che si aggiunge a quello conquistato con le compagne dell’Ata nel torneo a squadre Under 16 di Sanremo del 2021.

Per il presidente dell’Ata Renzo Monegaglia è stata una giornata a dir poco storica: alla doppietta della Segattina si è aggiunto il titolo di un altro bravissimo tennista in forza al circolo di via Fersina, Leonardo Penasa, tuennese che si è aggiudicato lo scudetto di doppio maschile, sempre nella categoria under 15, in coppia con il romagnolo del Tennis Villa Carpena Forlì Riccardo Pasi. I due si sono imposti al termine di una finale avvincente e straordinariamente intensa opposti ai marchigiani Alessandro Mondazzi e Matteo Schiahbasi, battuti sul filo di lana al super tie-break, 6-7 7-5 15-13.

Pubblicità
Pubblicità

Archivi

Categorie

di Tendenza