Connect with us logo La Voce del Trentino

La Sfera e lo Spillo

La Vecchia Signora sfida il Diavolo nel giorno della Befana

Pubblicato

il

Milan-Juve è una sfida di cartello della 16esima giornata di serie A.

La squadra capolista sfida i Campioni d’Italia in carica che inseguono a 10 punti di distanza. La Juventus (con una partita in meno) dovrà, infatti, recuperare la discussa partita contro il Napoli.

Sul green meneghino si giocherà la partita numero 106. Per gli amanti delle statistiche sono 34 le vittorie del Milan, 30 quelle dei Sabaudi mentre i pareggi sono 41.

Andrea Pirlo, tecnico dei bianconeri, denuncia diverse defezioni: Alex Sandro e Juan Cuadrado saranno assenti perché risultati positivi al Covid-19 e Alvaro Morata out per infortunio muscolare.

Tra i giocatori convocati dal coach bresciano figurano Dragusin, Fagioli, Di Pardo e Da Grada della Juventus Under 23 e gli aggregati abituali Portanova e Frabotta.

In Casa Milan è Zlatan Ibrahimovic l’assente illustre della serata cui si aggiungono Bennacer, Saelemaekers e lo squalificato Tonali; out anche Krunic e Rebic positivi al tampone.

Il fischio d’inizio è previsto alle ore 20.45 nel catino del Giuseppe Meazza in San Siro. Massimiliano Irrati, di professione avvocato, inserito nella Sezione AIA di Pistoia è l’arbitro designato del big match.

Il direttore di gara toscano è coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Longo. Il quarto uomo è Doveri, mentre alla Video Operation Room siedono Orsato (Var) e Mondin (AVar).

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Lo staff di Milanello sceglie il modulo 4-2-3-1 con Donnarumma in porta. Il pacchetto difensivo organizzato da Dalot, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez. Il pacchetto centrale è supportato con Kessié e Calabria; in avanti il tris, Castillejo, Calhanoglu e Hauge, supporta il terminale offensivo Leao.

La guida tecnica della Continassa schiera il modulo 4-4-2 con Szczesny tra i pali. La linea bassa è allineata con Danilo, Bonucci, De Ligt e Frabotta. Il centrocampo è puntellato da Chiesa, Bentancur, Rabiot e Ramsey. In avanti il tandem composto da Dybala e Ronaldo.

La Vecchia Signora sfida il Diavolo nel giorno della Befana.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

Archivi

Categorie

di Tendenza