Connect with us logo La Voce del Trentino

Pallamano

La Pallamano Pressano Cassa di Trento verso l’esordio in Serie A Beretta

Pubblicato

il

Mancano ormai pochissimi giorni alla tanto attesa ripresa del massimo campionato di pallamano maschile, la Serie A Beretta.

Dopo l’interruzione dello scorso marzo a margine della sfida contro Fasano, ultima gara valida disputata dai gialloneri, finalmente i campi della pallamano italiana torneranno ad essere protagonisti. Con tante novità fra cui il main sponsor della Serie A, le nuove ed ingenti disposizioni di comunicazione e marketing per stimolare la crescita del movimento e soprattutto la nuova piattaforma per la trasmissione delle partite.

La FIGH e MasterGroup infatti hanno siglato un accordo con ElevenSports.it, portale dedicato allo sport che ospiterà un’ampia sezione dedicata alla pallamano con tutte le partite in diretta ed on demand. La produzione e trasmissione delle partite con i nuovi criteri affidati alle società ha portato la Pallamano Pressano ad allargare il team dedicato alla comunicazione con l’ingresso di Gian Marco Tiralongo, figura nota della pallamano nazionale nel settore media: Tiralongo, nato e cresciuto a Gaeta, ha svolto il ruolo di addetto stampa e dirigente del Gaeta Sporting Club 1970 nelle ultime stagioni.

Da 7 anni insediato a Trento, collaborerà con il club giallonero per migliorare ulteriormente il lavoro mediatico in programma durante la stagione. È quindi tutto pronto per lo start al massimo campionato: dopo i test del mese di agosto, con tante note positive e qualche incognita, il Pressano targato mister Fusina potrà finalmente verificare le proprie qualità. L’esordio è fissato per domenica alle ore 16.00 al Palavis, quale posticipo della 1^ giornata di Serie A Beretta. Una gara quindi che avrà i riflettori puntati e che vedrà i gialloneri affrontare l’Appiano, in forma smagliante nelle ultime settimane. Così come nelle ultime occasioni della passata stagione, la Serie A riprenderà senza pubblico: le gare della pallamano italiana infatti saranno tutte a porte chiuse su disposizione federale.

Niente calore quindi al Palavis ma tanta determinazione per ricominciare al meglio il percorso sportivo della squadra giallonera.

Archivi

Categorie

di Tendenza