Connect with us logo La Voce del Trentino

Calcio

Il Trento torna in campo. Allo stadio Baracca la sfida al Mestre

Pubblicato

il

Dopo una lunga sosta forzata dovuta allo stop momentaneo del campionato voluto dal Presidente della LND, Cosimo Sibilia, il Trento di Mister Parlato tornerà in campo oggi domenica 22 novembre allo stadio Baracca, dove affronterà il Mestre terzo in classifica a pari punti in quello che sarà il recupero dell’ottava giornata che si sarebbe dovuta disputare il 4 novembre.

I gialloblù avrebbero dovuto recuperare già una partita mercoledì scorso al Briamasco, ma su richiesta dell’Union Feltre il recupero della settima giornata di andata è stato nuovamente rinviato a data da destinarsi.

Per questo motivo qui la pausa forzata del Trento si è allungata, e i ragazzi di Parlato torneranno in campo dopo quasi un mese esatto dall’ultima volta (25 ottobre).
Nell’ultimo incontro disputato dalla squadra del capoluogo, i gialloblù si erano imposti per 2 a 0 sul campo dell’Union Clodiense grazie alle reti di Zeno e Carlo ed erano volati in testa alla classifica.
I due rinvii successivi hanno fatto scivolare il Trento al secondo posto, a pari merito proprio con il Mestre e a soli quattro punti dalla capolista Delta Porto Tolle, che ha però il vantaggio di aver disputato due gare in più rispetto ai trentini e una in più rispetto ai veneti.

Parlato e i suoi ragazzi hanno quindi l’occasione di allungare sulla diretta inseguitrice e di accorciare il distacco dalla capolista, per rimettere sui binari più giusti una stagione iniziata in maniera brillante.
Prima dello stop, infatti, il Trento aveva ottenuto 14 punti, frutto di quattro vittorie e due pareggi e zero sconfitte (unica squadra imbattuta del girone).

La partita contro il Mestre sarà quindi un vero e proprio scontro al vertice, con i veneti che arrivano da un buon momento di forma. L’ultima partita dei ragazzi di Zecchin è stata la vittoria per 2 a 1 contro l’Ambrosiana l’1 novembre, quindi qualche giorno dopo l’ultimo match disputato dal Trento. Sarà infatti l’unica gara da recuperare per i veneti.

Per quanto riguarda la ripresa regolare del campionato di Serie D, invece, la data ufficializzata dal Dipartimento Interregionale è quella del 6 dicembre. In quella giornata, salvo ovviamente ulteriori comunicazioni o provvedimenti che renderebbero impossibile la ripartenza, tutta la Serie D ripartirà regolarmente dalla 7a giornata (la 9a per il girone A e il girone C). Fino al 6 dicembre quindi si continueranno a giocare i recuperi delle varie partite, con l’incognita per il Trento del recupero con l’Union Feltre che al momento resta ancora senza una data ufficiale.

Dopo il recupero con il Mestre il campionato del Trento ripartirà quindi dalla 9a giornata, quando i ragazzi di Parlato affronteranno il San Giorgio Sedico, 16esimo in classifica con soli cinque punti e una sola vittoria all’attivo.

Archivi

Categorie

di Tendenza