Connect with us logo La Voce del Trentino

La Sfera e lo Spillo

Il trentino Fabio Depaoli alla corte di Gian Piero Gasperini

Pubblicato

il

Fabio Depaoli è un giocatore dell’Atalanta e vestirà la maglia numero 27.

L’Atalanta Bergamasca Calcio ha comunicato in settimana l’acquisizione a titolo temporaneo dell’ex giocatore della Sampdoria. La formula contrattuale è il prestito con diritto di riscatto.

Fabio è nato a Riva del Garda il 24 aprile del 1997. E’ un esterno destro abile a coprire l’intero binario supportato da capacità fisiche e atletiche.

La facilità di corsa, il recupero della sfera e la diligenza nel fraseggio rappresentano le caratteristiche peculiari del giovanotto trentino.

Muove i primi passi nel Gruppo Sportivo Trilacum di Terlago nella Valle dei Laghi. E’ cresciuto nel settore giovanile del ChievoVerona.

Con la maglia dei Mussi Volanti (dal 2016 al 2019) gioca 58 partite. Debutta in Prima Squadra in Coppa Italia nel match Chievo-Novara (3-0). Colleziona la prima presenza in serie A il 12 marzo del 2017 nella partita Chievo-Empoli (4-0).

La scorsa stagione a Genova indossa la giubba blucerchiata 29 volte giocando come terzino ed esterno alto di centrocampo.

Annovera nel suo curriculum alcune apparizioni nella Nazionale italiana Under21 segnando una reta al suo debutto contro l’Ungheria.

Ecco uno stralcio della prima intervista da giocatore atalantino caricata sul sito ufficiale del club orobico (www.atalanta.it):

“Sono molto felice perché approdare in una piazza così importante, può essere un punto di partenza per migliorarmi e giocare il riscatto. Sarà molto dura ambientarmi perché i carichi di lavoro sono molto pesanti, però il gruppo mi darà una mano e riusciremo a fare bene anche quest’anno. Sono un ragazzo che è cresciuto a pane e calcio, il pallone è sempre stata la mia passione. Oggi arrivare qui è un traguardo importante perché è una squadra che partecipa alla Champions League, è un sogno che avevo da bambino. Come giocatore sono generoso, cerco di correre molto per aiutare i compagni, recuperare palloni, il goal ancora mi manca, speriamo che quest’anno sia l’annata buona. Mi metto a disposizione dei compagni e del mister e cercare di ritagliarmi il mio spazio e di segnare il promo goal in Serie A con questa maglia.”

Il trentino Fabio Depaoli alla corte di Gian Piero Gasperini.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

Pubblicità

Archivi

Categorie

di Tendenza