Connect with us logo La Voce del Trentino

Altri Sport

È tornato dopo due anni il  Memorial Luciano Debiasi

Pubblicato

il

Ritorna dopo di due anni di stop dovuto all’emergenza Covid il consueto appuntamento con la lotta a Rovereto.

Si è svolta sabato 19 novembre al Palazzetto dello Sport cittadino la finale della Coppa Italia U20 riservata ai lottatori e lottatrici dai 16 ai 20 anni che si sono contesi i trenta Titoli in palio, dieci per ogni disciplina di lotta: greco romana, stile libero e femminile. Grande successo e grande soddisfazione per l’Asd Lotta Club Rovereto, per questa edizione del “Memorial Luciano Debiasi”, la cui opera instancabile e appassionata continua a dare i suoi frutti nella continuità di spirito e motivazione che Tecnici e atleti sanno mantenere alti.

Pubblicità
Pubblicità

Dal punto di vista agonistico buono il livello tecnico dei 170 atleti provenienti da tutta la Penisola; il Lotta Club nella lotta greco romana si è classificato secondo dietro al Cisa Faenza.

Ecco le medaglie individuali:

Primo Andrea Setti kg.67, premiato anche come atleta più tecnico della competizione,terzo Mysteak Troka nella stessa categoria

Secondo Alex Kettmaier kg.63

Secondo Diego Bruschetti kg.55,

Terzo Marco Valerio De Fanti kg.82

Per la lotta femminile seconda Elena Nicolodi nei kg. 62 e prima Alice Faccio nei kg.50.

Archivi

Categorie

di Tendenza