Connect with us logo La Voce del Trentino

Sci

De Aliprandini, splendido argento ai mondiali di Cortina. Il governatore Fugatti: «Un’emozione fortissima»

Pubblicato

il

Luca De Aliprandini colora d’argento i mondiali di Cortina. È la prima medaglia Trentina della storia dello sci mondiale. Lo sciatore azzurro di Tuenno ha conquistato una fantastica medaglia d’argento nello slalom gigante iridato di Cortina 2021.

“In un momento così difficile arriva dallo sci una splendida notizia che ci regala un’emozione fortissima”. Così il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti e l’assessore allo sport, Roberto Failoni commentano l’argento conquistato oggi da Luca De Aliprandini.

“Complimenti a Luca De Aliprandini – aggiungono Fugatti e Failoni – per aver conquistato un risultato storico, motivo di orgoglio per l’intera comunità trentina. Un risultato che rappresenta uno straordinario traguardo per tutto il movimento trentino degli sport invernali, che si sta preparando al grande appuntamento delle Olimpiadi del 2026 e che fra pochi giorni vedrà la Val di Fassa protagonista con 3 gare di Coppa del Mondo. Grazie, dunque, a De Aliprandini che è riuscito a cogliere, dopo anni di sacrifici, questo meritatissimo successo”.

La gara andata in scena sulle nevi di Cortina è stata un turbinio di emozioni. La prima manche è stata dominata dal francese Pinturault, piazzatosi davanti proprio a De Aliprandini e al tedesco Alexander Schmid.

Nella seconda accade di tutto. Prima una super prova dell’austriaco Schwarz, superato poi dal francese Faivre.

L’errore di Schmid spiana quindi la strada a De Aliprandini, che si accomoda alle spalle di Faivre. Il clamoroso salto di porta di Pinturault regala al noneso un incredibile argento e fa esplodere la festa azzurra.

Per il 30enne di Tuenno si tratta del primo podio in carriera. Per l’Italia, invece, è la seconda medaglia iridata a Cortina, dopo l’oro di Marta Bassino in parallelo.

Archivi

Categorie

di Tendenza