Connect with us logo La Voce del Trentino

Acqua

Campionati Italiani di salvamento: per Amici Nuoto Riva 59 medaglie, 1 record italiano e 5 coppe

Pubblicato

il

amici nuoto riva

Grandi successi ai recenti campionati italiani di salvamento a Riccione dal 28 maggio al 4 giugno scorsi, dove Amici Nuoto Riva ha conquistato 59 medaglie, 1 record italiano e 5 coppe sui podi nazionali di società, oltre a confermarsi in Serie A della disciplina.

In piscina protagonista Helene Giovanelli con la doppietta d’oro nei 100 percorso misto (primo titolo italiano assoluto individuale in piscina nella storia della società) in 1.09.51 e nei 50 manichino, portando il suo record italiano da 33.92 a 33.62. Helene a luglio a Birmingham (Usa) vestirà i colori azzurri ai World Games (giochi multidisciplinari degli sport non olimpici, che si svolgono ogni 4 anni).

Pubblicità
Pubblicità

Stupende le ragazze della 4×25 manichino in 1.21.46 a soli 24 cent dal record italiano: Alessia Zanetti, Cornelia Rigatti, Lucia Bortolotti, Helene Giovanelli. Inoltre Rigatti e Zanetti si prendono il titolo di vice campionesse italiane nel lancio della corda. Ottimi riscontri anche per Lucia Bortolotti tra le youth (categoria internazionale giovanile nate 2004/2007), seppur al primo anno di categoria, ottiene due secondi posti nei 100 percorso misto con 1.15.55 e nei 50 manichino con 37.07.

Passando ai campionati italiani in mare, le medaglie a livello assoluto sono state 10, di cui 3 individuali: Cornelia Rigatti argento nella gara canoa, Emily Marsiglia argento nella gara tavola, Helene Giovanelli bronzo nel frangente.

Nelle prove di staffetta la squadra si è espressa al meglio ottenendo il miglior punteggio con 7 medaglie sulle 9 disponibili:
– storico oro nella staffetta tavola maschile con i giovanissimi Giacomo Marocchi e Diego Ferrari
– oro nella staffetta oceanwoman con Emily Marsiglia in canoa, Cornelia Rigatti in tavolaHelene Giovanelli a nuoto, Eleonora Turrini di corsa
– argento nella staffetta tavola con Helene Giovanelli ed Emily Marsiglia
– bronzi delle staffette 4×90 sprint sulla spiaggia con Mattia Banello, Stefano Bolognani, Giovanni Marocchi, Davide Ballardi ed Eleonora Turrini, Giulia Rosa, Arianna Giovanelli, Helene Giovanelli
– bronzo nella staffetta torpedo femminile con Alessia Zanetti, Helene GiovanelliArianna Giovanelli, Eleonora Turrini
– bronzo nella nuova staffetta ocean lifesaver mixed al suo esordio con Eleonora Turrini di corsa, Giacomo Marocchi a nuoto, Cornelia Rigatti in tavola, Diego Ferrari in canoa

Non potevano mancare i successi del campionato italiano di categoria prove oceaniche, dove Amici Nuoto Riva ha conquistato 45 medaglie (14 oro, 27 argento, 12 bronzo) per un totale di 19 atleti diversi a podio.

A tre anni di distanza con le squadra completamente ricambiate a livello generazionale, si sono tirate le somme di 2 anni di allenamenti alla scuola di salvamento, con gli esordienti A che si confermano campioni italiani a squadre con 11 medaglie. A cui sono seguiti i successi della categoria ragazzi (capitanati da Diego Ferrari) con 12 medaglie e degli junior (capitanati da Lucia Bortolotti) con 8 medaglie.

Pubblicità
Pubblicità

Amici Nuoto Riva sale anche sul terzo gradino del podio di società cadetti con 5 medaglie, schierando solo 4 atlete al femminile.

Gli esordienti A, facendo il vuoto dietro di se in classifica di 120 punti, hanno conquistato complessivamente 11 medaglie:

– David Astefani oro frangente, argenti tavola e bandierine, bronzo canoa
– Nicole Brighenti oro canoa, bronzo tavola
– Carlotta Finocchiaro argenti frangente e tavola
– Sara Danciu argento canoa
– Isabel Raso bronzo frangente
– Rikardo Shaulli bronzo frangente

Titolo a squadre anche nella categoria ragazzi (di oltre 220 punti sulla seconda classificata) con la tripletta d’oro di Diego Ferrari (oceanman, tavola, canoa), i cui podi hanno visto la tripletta/doppietta Amici Nuoto Riva completata da:

– Davide Ballardi argento e Giovanni Marocchi bronzo nell’oceanman;
– Giovanni Marocchi argento e Davide Ballardi bronzo nella tavola;
– Davide Ballardi argento nella canoa.

Al femminile sul podio per Aurora Amicone con 2 argenti oceanwoman e tavola, Martina Casillo con 2 bronzi oceanwoman e canoa.

Tripletta di titoli a squadre con il successo anche tra gli junior, con un vantaggio di 55 punti e 8 medaglie:

– Lucia Bortolotti sale 4 volte sul podio con l’oro nell’oceanwoman, gli argenti a frangente e tavola, il bronzo a canoa,
– Alice Civettini si prende il titolo italiano nella canoa e il bronzo nell’oceanwoman,
– Anna Campanelli è protagonista delle prove sulla sabbia con l’argento nelle bandierine e il bronzo nei 90 sprint sulla spiaggia.

Nella categoria cadetti gareggiando solo al femminile arriva il terzo posto di società con 5 medaglie:

– Emily Marsiglia oro tavola, argento canoa
– Eleonora Turrini argento bandierine, bronzo 90 sprint sulla spiaggia
– Giulia Rosa argento 90 sprint sulla spiaggia

Nella categoria senior l’unica medaglia è stata quella di Alessia Zanetti argento nel frangente.

Le finali giovani (categorie femminili junior e cadette, maschili ragazzi e junior valide per le selezioni internazionali) conquistate sono state 28, da cui sono arrivate altre 8 medaglie:

– Diego Ferrari oro oceanman, oro tavola, argento canoa
– Lucia Bortolotti oro oceanwoman
– Emily Marsiglia argento tavola e canoa
– Eleonora Turrini argento bandierine
– Giacomo Marocchi argento oceanman

Archivi

Categorie

di Tendenza