Connect with us logo La Voce del Trentino

News

Ala: “Giochiamo allo Sport”, i premiati

Pubblicato

il

Hanno partecipato all’edizione 2022 le società Apecheronza basket, Bassa Vallagarina Volley, Gym Club Ala, Moto Club Ala, Center Sport Ala, Società Ciclistica Ala, Società Ciclistica Avio, Rari Nantes Ala, Junior Sport Avio, Tennis Club Ala, KungFu, Sc Lessinia, Ala Karting. Tutti hanno ricevuto in omaggio un gadget. 

L’ospite speciale di Giochiamo allo sport è stata Elisa Zendri, campionessa di atletica nella categoria Fisdir. La giovane di Ala è stata protagonista di una serie incredibile di successi, passata dalle prime medaglie a livello nazionale fino alla partecipazione ai mondiali (dove ha vinto due ori), passando per gli europei dove ha conseguito numerosi titoli, vittorie e podi. Successi conseguiti peraltro nonostante le limitazioni del Covid. 

Pubblicità
Pubblicità

La giornata si è aperta con una partecipata biciclettata organizzata dalla Sc Ala, ha avuto il suo cuore nella fiera dello sport a Parco Bastie, con giochi a tema curati dalle società sportive, ed è culminata con una lotteria per i bambini e la premiazione degli atleti. 

Al termine l’amministrazione comunale ha consegnato i premi agli sportivi meritevoli segnalati da ciascuna società; persone che si sono contraddistinte per i successi conseguiti o per la loro abnegazione nel volontariato a favore della promozione dello sport o organizzazione di eventi. 

I premiati sono stati :

Innanzitutto proprio Elisa Zendri, campionessa mondiale di atletica nella categoria Fisdir: “congratulazioni per l’impegno, la dedizione, la passione che nutri per lo sport e per

aver magnificamente rappresentato la Città di Ala”

Pubblicità
Pubblicità

Premiati poi i soci meritevoli: 

Davide Eccheli, Moto Club Ala, “per gli eccellenti risultati raggiunti a livello nazionale come pilota ed istruttore federale”;

Francesca Cavagna, Junior Sport Avio, “per la tua disponibilità e dedizione alla Società nel gestire la parte amministrativa”.

Sara Petrolli, Rari Nantes Ala, “24^ ai campionati italiani di nuoto di fondo in acque libere a Piombino e nello stesso anno maturità al liceo scientifico sportivo. Dimostrazione che scuola e risultati sportivi possono convivere”.

Lorenzo Proch, Apecheronza basket Avio, “un piccolo cestista prima, un grande atleta poi ed infine un prezioso allenatore della Famiglia Ape”.

Gianni Giuliani, Bassa Vallagarina Volley, “per l’impegno e la dedizione con cui ha collaborato per favorire la crescita delle nostre atlete e della nostra società”.

Mariano Lotti, Sc Avio, “per la passione e l’impegno profuso nell’attività giovanile dell’associazione e nella realizzazione della Monte Baldo Bike”.

Jasmine Alumno, Gym Club Ala, “per la determinazione nell’aver ottenuto il quinto posto assoluto al volteggio ai Campionati Italiani Silver”.

Barbara Bresolin, Tennis Club Ala, “per essersi qualificata campionessa provinciale over 55 e per la sua presenza attiva nel direttivo dedicando il suo tempo allo svolgimento di quanto necessario al buon funzionamento del circolo”.

Sabrina Fugatti, Center Sport, “per la dedizione e competenza profusa per l’associazione Center Sport”.

Moritz Ebner, Trentina Karting, “per aver conseguito il 7^ posto assoluto al Campionato Europeo Karting e il 1^ posto al Campionato Italiano ACI Karting categoria KZ2 U18”.

Chiamato sul palco anche il giovanissimo Marco Battistin, da poco arrivato ad Ala e campione italiano super moto Fmi nella categoria S Junior 65 cc. 

Archivi

Categorie

di Tendenza