Connect with us logo La Voce del Trentino

Sci

Simone Deromedis centra un ottimo 4° posto nella finale di Coppa del Mondo di skicross

Pubblicato

il

Un 4° posto che profuma di vittoria. Per il giovane Simone Deromedis, classe 2000 di Taio, qualche ora fa è arrivato il risultato che tanto aspettava.

L’atleta emergente della nazionale di skicross, dopo tanti risultati interessanti finalmente è riuscito a centrare la finale nella tappa di Coppa del Mondo di Idre Fjiall, in Svezia, chiudendo in quarta posizione.

Lo sciatore dello Sci club Anaune ha superato tutti i turni di finale fino a entrare nella Big Final a quattro, dove ha dovuto cedere le armi al canadese Reece Howden, che ha preceduto lo svizzero Jonas Lenherr e il tedesco Niklas Bachsleitner. Quindi l’azzurro Deromedis, che ha sfiorato il podio. All’ultimo intermedio il noneso è passato in terza piazza, ma è stato beffato nel finale da Bachsleitner.

Si è conclusa agli ottavi di finale l’avventura dell’altro azzurro Edoardo Zorzi.

Per il ventenne Deromedis, cresciuto nella squadra del Comitato Trentino di skicross, si tratta del miglior risultato in carriera.

Fino ad oggi aveva fatto registrare come miglior piazzamento il 17° posto nella gara francese in Val Thorens e un 23° posto sempre sulla stessa pista il giorno precedente. I suoi primi punti in Coppa del Mondo.

In Coppa Europa era già salito sul podio a Reiteralm lo scorso anno con un terzo posto.

In campo femminile, invece, la vittoria è andata alla francese Alizee Baron, davanti alla compagna di squadra Marielle Berger Sabbadelle e alla svizzera Fanny Smith. Fuori ai quarti la solandra Lucrezia Fantelli, unica azzurra in gara.

Archivi

Categorie

di Tendenza