Connect with us logo La Voce del Trentino

Pattinaggio

Short Track, EYOF 2023: sesto posto per Chiara Rotondi nei 1.500 metri

Pubblicato

il

Al Palaghiaccio Claudio Vuerich di Pontebba sono cominciate le competizioni di short track della 16ª edizione invernale dell’European Youth Olympic Festival, che in questo 2023 si tiene in Friuli Venezia Giulia.

La manifestazione dedicata agli atleti di età compresa fra i 14 e i 18 anni vede impegnati quattro italiani. Alex Maestri e Daniele Zampedri in campo maschile, Sara Martinelli e Chiara Rodondi nel settore femminile.

Nella giornata inaugurale è stato assegnato il titolo dei 1.500 metri.

In chiave Italia, si è distinta soprattutto Chiara Rotondi, capace di issarsi sino alla Finale A. Nell’atto decisivo, la sedicenne azzurra ha concluso al  posto.

Sul podio sono salite le polacche Hanna Mazur (oro) e Kornelia Wozniak (argento), seguite dall’ungherese Dora Szigeti (bronzo).

Sara Martinelli è invece stata eliminata in semifinale, ma ha preso parte alla Finale B, chiusa alla piazza d’onore. In questo modo si è attestata in 9a posizione assoluta.

In ambito maschile, sia Daniele Zampedri che Alex Maestri si sono spinti in semifinale. Zampedri ha poi partecipato alla Finale B, archiviando l’11° posto complessivo. Maestri, invece, è stato classificato 15°.

I quattro azzurrini hanno poi guadagnato accesso alla semifinale della staffetta mista concludendo la loro batteria subito alle spalle dell’Olanda.

Lunedì 23 saranno conferiti i titoli dei 500 metri e andranno in scena le semifinali della staffetta mista.

Archivi

Categorie

di Tendenza