Connect with us logo La Voce del Trentino

Basket

Secondo successo consecutivo in 7DAYS EuroCup per la Dolomiti Energia Trentino

Pubblicato

il

Netto successo interno per la Dolomiti Energia Trentino, che nel secondo turno di regular season in 7DAYS EuroCup domina contro i greci del Promitheas Patrasso vincendo 78-51 e riscattando di fronte ai propri tifosi la sconfitta di sabato contro Reggio Emilia.

Cinici, solidi, divertenti: i bianconeri di coach Nicola Brienza mettono assieme 40’ vicini alla perfezione e dopo un avvio di match in punta di piedi superano di slancio un’avversaria mai in grado di limitare il talento di Luke Maye e compagni. Seconda vittoria in altrettanti incontri di coppa per la Dolomiti Energia, che rimane in vetta imbattuta nel gruppo D. 

I padroni di casa hanno 15 punti e 5 rimbalzi dall’ala del North Carolina (6/9 dal campo) e mandano a referto in doppia cifra anche JaCorey Williams (12 punti e sette rimbalzi) e Andrea Mezzanotte (10 punti), ma la differenza la fanno in difesa, con Martin e un pimpante Conti a tenere altissimo il livello di intensità dei quintetti bianconeri. 

La cronaca | I greci trascinati dai muscoli di Agravanis impattano meglio il match, segnando i primi cinque tiri da due punti della loro partita (4-12): Trento risponde con una tripla di Martin e con la prima accelerata di Maye, che segna sei punti rapidi per tenere i suoi a contatto (15-18 dopo i primi 10’). 

Nel secondo parziale il sorpasso lo firma Luca Conti, protagonista di un paio di grandi possessi difensivi intervallati dalla tripla del 20-18: i bianconeri non riescono ad allungare sull’onda dell’entusiasmo perché Lountzis sale di colpi (26-29), ma dopo aver stretto i denti nel momento di massima difficoltà piazzano un break di 10-0 per chiudere avanti di sette i primi 20’ di partita anche grazie ai primi acuti di serata di Morgan. 

E’ una scarica di triple a dare il “la” alla fuga dei padroni di casa: quattro conclusioni dall’arco messe a segno dalla coppia Browne-Maye fanno esaltare il pubblico della BLM Group Arena, ma il +17 costruito rapidamente dalla Dolomiti Energia è figlio anche dell’eccellente difesa di squadra di Martin e compagni. Sul 50-33 il Promitheas riprende colore grazie a una tripla di Giannopoulos, ma la macchina bianconera non perde slancio in chiusura di quarto (55-39). 

A chiudere i conti ci pensano sette punti consecutivi di Mezzanotte che anticipano e di parecchio i titoli di coda: nel finale c’è spazio anche per i canestri di Ladurner e Conti, i bianconeri si distendono fino al 78-51 della sirena finale rimanendo imbattuti in 7DAYS EuroCup.  

Le parole di coach Nicola Brienza | «Una bella vittoria, in cui abbiamo avuto un buon contributo da parte di tutti e una buona performance difensiva di squadra: avevamo bisogno di un successo di questo tipo dopo la poco felice prestazione contro Reggio Emilia e siamo stati bravi a guadagnarcelo con 40’ di qualità e di intensità. Siamo contenti di questo doppio successo in EuroCup, importante anche per il ranking del girone: adesso per noi sarà importante ripartire da questa mentalità e da questa attitudine per andarci a prendere la prima vittoria in campionato».

La prossima | I bianconeri sono attesi da un vero e proprio tour de force di tre trasferte consecutive: si comincia all’Unipol Arena di Bologna ospiti della Fortitudo sabato 10, poi viaggio in Francia per la sfida con Nanterre (martedì 13) e infine quello a Pesaro. In casa si torna a giocare martedì 20 ottobre contro il Cedevita Olimpija Ljubljana. 

Archivi

Categorie

di Tendenza