Connect with us logo La Voce del Trentino

Basket

Sabato e domenica torna il Memorial Gianni Brusinelli alla BLM Group Arena

Pubblicato

il

A tre anni di distanza dall’ultima volta a causa della pandemia, torna il Memorial “Gianni Brusinelli”: arrivato alla sua ottava edizione, anche quest’anno il consueto appuntamento prestagionale permetterà ai tifosi bianconeri di vedere in “anteprima” la nuova Dolomiti Energia Trentino, pronta ad affrontare la nuova stagione che la vedrà impegnata per il nono anno consecutivo in Serie A e per la settima volta in 7DAYS EuroCup. 

Alla BLM Group Arena a sfidare i bianconeri, vincitori delle ultime tre edizioni del torneo che ricorda uno dei padri della pallacanestro trentina, sabato e domenica ci saranno tre squadre italiane pronte ad affrontare la massima categoria: GeVi Napoli, Tezenis Verona e Openjobmetis Varese. 

Pubblicità
Pubblicità

IL PROGRAMMA

Sabato 17 settembre, BLM Group Arena

Ore 18.00, Tezenis Verona vs. Openjobmetis Varese
Ore 20.30, DOLOMITI ENERGIA TRENTINO vs. GeVi Napoli

Domenica 18 settembre, BLM Group Arena

Ore 18.00, Finale 3-4 posto
Ore 20.30, Finale 1-2 posto

LE AVVERSARIE

Napoli

E’ la squadra di un paio di grandi “ex”: coach Maurizio Buscaglia in panchina, innanzitutto, ma anche il lungo americano JaCorey Williams (all’Aquila più di 17 punti di media nella stagione 2020-21) in campo. I campani sono una squadra fisica e pronta a stupire: la regia del francese David Michineau (ex Metropolitans 92) e i punti di Robert Johnson saranno determinanti per la stagione dei biancoazzurri. 

Pubblicità
Pubblicità

Verona

Già affrontata in amichevole a Carisolo, la neopromossa veneta è una squadra che porta in dote l’entusiasmo della vittoria in Serie A2 e un gruppo che, con coach Ramagli al comando, punta a confermarsi di livello anche al “piano di sopra”. Matteo Imbrò e Alessandro Cappelletti formano una coppia di play italiani di grande impatto, la pattuglia americana è un bel mix di talento e atletismo. 

Varese

Il nuovo corso tecnico e societario tracciato da Luis Scola comincia a delinearsi: la squadra lombarda, affidata a un coach di esperienza USA come Matt Brase, debuttante in Europa, sposa la filosofia del basket moderno: tanti esterni, tanto ritmo, tanta corsa, a costo anche di rinunciare alla stazza intorno al ferro. Tra i confermati, chiamato alla definitiva esplosione l’esterno azzurro Woldetensae. 

Albo d’oro Memorial Brusinelli

2013 – Verona
2014 – Cantù
2015 – Dolomiti Energia Trentino
2016 – Brose Bamberg
2017 – Dolomiti Energia Trentino
2018 – Dolomiti Energia Trentino
2019 – Dolomiti Energia Trentino 

Archivi

Categorie

di Tendenza