Connect with us logo La Voce del Trentino

Volley

Rovereto: annullato il 31° torneo di Natale

Pubblicato

il

Il comitato organizzatore riunitosi in conference call nella serata di ieri giovedì 19 novembre, nonostante la volontà di portare una ventata di positività in questa travagliata stagione agonistica 2020/2021 tutt’ora flagellata dalla Pandemia Covid-19, dopo intense giornate di analisi e di confronto su tutti gli elementi, aspetti e numeri inerenti alla possibilità di mantenere in programma il 31° Torneo di Natale di fine dicembre a Rovereto e dintorni, con grande rammarico e dispiacere ha deciso di rinviare l’intero evento al 2021.

Fino all’ultimo il Presidente Roberto Della Valentina, insieme a tutto il comitato organizzatore hanno verificato gli aspetti riguardanti la concreta fattibilità dell’Evento a partire da un confronto con le Istituzioni locali e regionali e con gli addetti ai lavori, nella consapevolezza dell’importanza che questo Torneo ha da sempre per l’intero movimento della pallavolo giovanile femminile italiana.

A determinare questa scelta sofferta, sicuramente ci sono diverse considerazioni oggettive: le strettoie imposte dall’attuale Dpcm e la forte probabilità di ulteriori aggiornamenti della normativa durante il mese di dicembre prossimo vista la curva crescente de contagi in tutto il Paese, le Ordinanze regionali e comunali già in essere e in probabile divenire, le ulteriori complicazioni sulla logistica e gli spostamenti, e le limitazioni imposte alla parte organizzativa quali ristorazione e spostamenti delle squadre dopo determinati orari etc. e il rischio concreto di vedersi fermato l’Evento magari a pochi giorni dal suo inizio (o peggio, a Evento già iniziato).

Il tutto ovviamente unito al forte senso di responsabilità che Pallavolo Rovereto avverte nei confronti di tutti i partecipanti, accompagnatori e i loro familiari sul fronte sanitario, seppure le partite siano tutte svolte nel rispetto dei protocolli vigenti Coni/FIPAV.

«Il più sentito ringraziamento va a tutti coloro che avevano già comunque garantito il proprio impegno concreto a partire dalle istituzioni pubbliche e fino ai volontari che ci avrebbero aiutato. A tutti grazie di cuore, certi che vorrete comprendere e condividere lo spirito di questa decisione sofferta. Nell’auspicare che questi mesi invernali possano essere davvero determinanti nel contrasto alla pandemia e che le misure adottate ci aiutino quantomeno a normalizzare la situazione, tutti noi ci auguriamo di cuore di poter tornare presto in palestra nel migliore dei modi e vedere le gradinate piene di tifosi appassionati, con i loro applausi e quella passione autentica che è da sempre il vero motore del nostro sport, la pallavolo.» – Così il presidente Roberto Della Valentina

Archivi

Categorie

di Tendenza