Connect with us logo La Voce del Trentino

Volley

Preparazione, nell’allenamento congiunto di Padova tante indicazioni utili e un 2-2 finale

Pubblicato

il

L’Itas Trentino manda in archivio il primo mese di preparazione pre-campionato 2021/22 con i quattro set giocati questo pomeriggio alla Kioene Arena di Padova.

Con soli cinque effettivi della nuova rosa a disposizione (l’ultimo arrivato, il libero tedesco Zenger, ha preso parte alla trasferta ma ha svolto lavoro differenziato a bordocampo) e senza poter contare sull’intero parco centrali, più che del risultato l’allenatore Angelo Lorenzetti andava in cerca delle prime risposte sulla condizione di forma dei giocatori che hanno sin qui svolto trentun giorni di allenamenti.

In realtà anche il punteggio è stato confortante; un 2-2 finale, frutto di una prova incoraggiante soprattutto nella prima parte della sessione, quando il tecnico trentino ha schierato la miglior formazione possibile, trovando subito risposte convincenti dall’intera fase difensiva e poi da elementi che sono apparsi già in palla come Kaziyski (in campo nei primi due set vinti ed autore di 14 punti col 65% in attacco), Cavuto (best scorer gialloblù con 15 punti, il 58% a rete e un ace) e Albergati (12 con due block), ben orchestrati in regia da Sperotto.

Sul 2-0 per i trentini, Angelo Lorenzetti ha operato un’ampia rotazione degli effettivi, offrendo la ribalta anche ai giovani Parolari, Bonizzato, Depalma e Simoni oltre che ai due centrali già titolari nei primi due set Coser e Dell’Osso.

Di seguito il tabellino dell’allenamento congiunto giocato questo pomeriggio alla Kioene Arena di Padova.

Kioene Padova-Itas Trentino 2-2
(22-25, 23-25, 25-18, 25-19)
KIOENE PADOVA: Volpato 7, Zimmermann, Loeppky 11, Vitelli 8, Weber 14, Petrov 10, Bassanello (L); Guzzo, Canella 3, Bottolo 9, Zoppellari. N.e. Cengia, Schiro e Iervolino. All. Jacopo Cuttini.
ITAS TRENTINO: Sperotto 1, Kaziyski 14, Dell’Osso 3, Albergati 12, Cavuto 15, Coser 2, De Angelis (L); Simoni 2, Depalma 1, Parolari 5, Bonizzato 3. N.e. Zenger. All. Angelo Lorenzetti.
DURATA SET: 22’, 23’, 21’, 21’; tot. 1h e 27’.
NOTE: Kioene Padova: 6 muri, 6 ace, 23 errori in battuta, 5 errori azione, 54% in attacco, 40% (22%) in ricezione. Itas Trentino: 4 muri, 3 ace, 19 errori in battuta, 5 errori azione, 50% in attacco, 42% (23%) in ricezione.

Archivi

Categorie

di Tendenza