Connect with us logo La Voce del Trentino

Pattinaggio

Pattinaggio sincronizzato: le Ice On Fire di Trento diventano campioni d’Italia

Pubblicato

il

Un week end di grandi emozioni quello andato in scena al Palaghiaccio di Trento dove sono stati assegnati i titoli tricolori dei Campionati Italiani di Sincronizzato e Artistico Junior 2021.

Nella tre giorni trentina bellissima affermazione di Anna Pezzetta al femminile e Raffaele Zich al maschile con Alyssa Chiara Montan e Manuel Piazza campioni tra le coppie di artistico; nel sincronizzato exploit delle Ice On Fire tra le senior mentre le Hot Shivers si sono invece aggiudicate il titolo tra le junior.

Bella la gara delle donne dove la giovane allieva di Lorenzo Magri, tesserata per la Young Goose Academy, si è imposta con 160.04 punti davanti a Clara Zadra (CPA Trento), seconda a quota 150.68, e Camilla Paola Gardini (Agorà), terza con 149.49.

Al maschile Raffaele Zich (Ice Club Torino) ha invece operato una gran rimonta nel libero trionfando a quota 177.48 punti davanti a Nikolaj Memola (IceLab), secondo con 174.15 punti con Matteo Nalbone (IceLab) a completare il podio con la terza posizione e 144.82 punti.

Tra le coppie di artistico Montan-Piazza (IceLab) hanno dominato chiudendo primi con 134.18 punti; alle loro spalle Valesi-Clerici (IceLab), secondi con 113.98 punti, e quindi Simioli-Zarbo (IceLab), terzi a quota 100.80.

Nel sincronizzato senior il libero è stato decisivo per assegnare il titolo alle padrone di casa delle Ice On Fire (CPA Trento), prime di misura con 169.52 punti contro i 167.48 delle Hot Shivers (Precision Skating Milano). Tra le junior successo invece proprio delle Hot Shivers (Precision Skating Milano), prime contro le Shining Blades (IceLab).

Archivi

Categorie

di Tendenza