Connect with us logo La Voce del Trentino

Motori

Moto Club Ala: premiati gli atleti alla Festa di Natale

Pubblicato

il

Doveva essere una festa e così è stata. Non una serata qualsiasi, ma l’occasione per trarre il bilancio di una stagione entusiasmante per il sodalizio sportivo guidato, ormai da lungo tempo, dal presidente Paolo Cavagna sostenuto da un gruppo affiatato con innata passione per il mondo delle due ruote a motore.

Una comunità di sportivi e appassionati in crescita costante come dimostrano i numeri portati all’assemblea dal presidente: 137 tesserati, di cui 62 con licenza agonistica, ovvero piloti, per la maggior parte impegnati nella specialità motocross, ma anche nel comparto della velocità – dove peraltro si registra un risultato storico – enduro e e-bike.

All’interno di una sala gremita Cavagna ha ringraziato i presenti elencando gli sforzi profusi a favore dell’attività sportiva nel corso del 2022: “Citazione d’obbligo per la manifestazione di carattere regionale riservata al motocross organizzata in toto presso il circuito di Storo che ha ricevuto elogi da parte di partecipati e addetti ai lavori per una macchina organizzativa priva di sbavature. Iniziativa di riguardo anche l’esposizione di veicoli d’epoca presso il cortile di Palazzo Taddei ad Ala in occasione del passaggio della ”Coppa delle Alpi”, manifestazione riservata ad auto d’epoca: con orgoglio informo i presenti che avremo l’opportunità di replicare anche il prossimo mese di febbraio. Infine la partecipazione alla giornata dello sport, come di consueto per promuovere l’attività sportiva a livello giovanile”.

In chiusura il presidente ha chiamato a raccolta i soci in vista dell’apertura del tesseramento: “ Da novembre si è già passati in modalità tesseramento 2023, quindi vi è già l’opportunità di rinnovare la tessera associativa e la licenza di gara per gli atleti agonisti”.

Presente alla serata anche Nicola Versini, presidente FMI del Trentino, molto vicino al sodalizio lagarino: “Complimenti a questo gruppo che passa dai 40 tesserati del 2015 ai dati attuali: numeri più che triplicati. Oltre a ciò va registrato come assieme al motocross sia riservata grande attenzione anche al mondo della velocità con importanti obiettivi sportivi raggiunti.

Vi informo che come FMI stiamo tentando di ottenere l’omologa per il settore velocità presso il kartodromo presente sul territorio alense che potrebbe corrispondere, ne sono certo, ad un ulteriore sviluppo di questo settore”. Infine il presidente FMI ha riservato un complimento anche per la collaborazione con altri enti associativi e le istituzioni territoriali: “Non è nuovo il vostro impegno per coinvolgere altri soggetti: il mondo dell’associazionismo ha bisogno di questo. Voi siete un esempio virtuoso in questo ambito”. 

Non è mancato nemmeno il saluto del primo cittadino, Claudio Soini, che dopo il ringraziamento per l’invito alla serata ha aggiunto: “Ci tenevo ad essere presente per portare il sostegno dell’Amministrazione comunale. Il moto club oltre a svolgere un ruolo sociale e sportivo nel contempo veicola il brand della nostra città e questo è per tutti noi motivo di orgoglio. Auguro un 2023 ricco di soddisfazioni e che questo clima positivo possa essere la forza per proseguire in tutte le vostra attività future”. 

Prima dei saluti di rito spazio alle premiazioni sportive con massimo risalto alla vittoria del campionato mondiale FIM nella categoria GP World Series (settore velocità) da parte di Gabriel Fabio Vuono, seguito a ruota dall’esperto pilota alense Davide Eccheli, secondo classificato al Trofeo Pirelli riservato alla cilindrata 1000cc. Per il Motocross invece risultati di prestigio anche per Luca Broz, terzo classificato al “Campionato italiano MX1 fast” e in concomitanza campione triveneto MX1, David Miotto (secondo classificato MX1 Rider campionato nord-est), Celestino Zanderigo (Campione regionale categoria Veteran), Simone Manfredi (secondo classificato campionato regionale Junior), Nicola Borz (secondo classificato MX2 Fast campionato regionale) e Nicola Bertolini, esperto atleta, classificatosi secondo MX1 Rider – campionato regionale. 

Archivi

Categorie

di Tendenza