Connect with us logo La Voce del Trentino

Calcio

Inaugurato il nuovo manto in erba sintetica del campo sportivo di Tuenno

Pubblicato

il

Ora, finalmente, bambini e ragazzi, ma anche gli adulti della prima squadra, possono finalmente rincorrere il pallone e giocare a calcio su un terreno sempre impeccabile, in ogni stagione dell’anno.

È stato inaugurato ufficialmente sabato pomeriggio, 12 novembre, il nuovo manto in erba sintetica del campo da calcio di Tuenno.

Un intervento importante, che si concluso in estate. Il costo dell’opera, coordinata sotto l’aspetto tecnico dal geometra Rodolfo Pilati, è stato di 591 mila euro, coperti per il 75% da contributo provinciale.

In molti non sono voluti mancare alla festa che ha visto autorità, atleti, amici, tanti genitori, partecipare a questo momento significativo per grandi e piccoli sportivi.

A fare gli onori di casa è stata la presidente dell’associazione sportiva Tnt Monte Peller Marcella Odorizzi. «Se oggi, cinque anni dopo aver inaugurato il “palazzetto” che ospita gli spogliatoi, la sede sociale e il magazzino, siamo qui e abbiamo vinto questa partita è grazie al gioco di squadra: grazie agli atleti, ai genitori, e poi al Comune, alla Provincia, alla Cassa Rurale, al progettista e, naturalmente, al Tnt Monte Peller» ha dichiarato la presidente.

«Adesso l’erba sarà sempre verde, le condizioni del campo sempre adeguate. È importante però che sentiate vostra questa struttura – ha aggiunto Odorizzi rivolgendosi ai giovani atleti – e che impariate a rispettarla e salvaguardarla».

Come evidenziato dalla presidente, a fare la differenza, così come accade spesso in campo, è stato dunque il gioco di squadra, che ha visto protagonisti la società sportiva Tnt Monte Peller, il Comune di Ville d’Anaunia, la Provincia autonoma di Trento, la Cassa Rurale Val di Non-Rotaliana e Giovo e diversi enti, realtà e persone che hanno a cuore l’attività sportiva dei più piccoli.

Alla cerimonia d’inaugurazione erano presenti il sindaco di Ville d’Anaunia Samuel Valentini, che ha sottolineato come la struttura «rappresenti un valore aggiunto per i tantissimi giovani che grazie all’attività sportiva acquisiscono importanti valori per la vita», e l’assessore allo sport Giordano Bruni. «Si tratta di un progetto nato anni fa – ha spiegato Bruni – un passaggio fondamentale per portare avanti la passione sportiva dei ragazzi».

Spazio poi agli interventi dell’assessore provinciale allo sport Roberto Failoni, del presidente della Cassa Rurale Silvio Mucchi, del presidente del Comitato di Trento della Figc Stefano Grassi, affiancato dal consigliere Federico Normanni.

Dopo la benedizione da parte di don Marco Leonardi, i bambini sono potuti finalmente correre a giocare. Un immagine gioiosa che resterà negli occhi e nel cuore dei tanti appassionati dei colori rossoblù del Tnt Monte Peller.

Archivi

Categorie

di Tendenza