Connect with us logo La Voce del Trentino

Hockey

IHL – Division I, primi successi per Val Venosta, Chiavenna, Real Torino ed Old Boys

Pubblicato

il

La prima giornata di IHL Division I si è disputata tutta nella serata di sabato, con la sfida tra Gherdeina e Pinè rinviata a data da destinarsi. L’unico match disputato nel Girone Est è quindi quello di Laces, dove il Val Venosta ha superato 4 a 0 l’HC Cadore. A decidere l’esito dell’incontro una completa raffica di gol venostani tra il 19:53 e il 28:06 con Schwienbacher, Pircher, Linser e Pohl a segno. Shutout per l’esperto portiere Tappeiner.

Nel Girone Ovest c’è stata una sola vittoria larga, ed è stata quella del Real Torino sulla matricola Fanano. Gli emiliani, alla prima partita in questa categoria, sono stati sconfitti 14 a 3 da un Real che ha preso da subito il controllo del match volando sul 4 a 0 già nei primi minuti. Troppo il divario tra le due squadre, con Zorloni a segno 4 volte e Meirone 3. Di Rolfini, Corsini e Guarise le prime reti della matricola modenese.

Pubblicità
Pubblicità

Colpo in trasferta del Chiavenna, che espugna Torre Pellice all’overtime. Nella sfida contro i giovanissimi Bulldogs, seconda squadra del Valpellice, i lombardi rispondono due volte al tentativo di fuga dei piemontesi. Rostan e Piccoli a segno per i padroni di casa, Tava e Alberti per gli ospiti nei 60 minuti di gioco. Al supplementare stoccata decisiva di Marini al 64:08 per il 2 a 3 finale.

Stesso punteggio (2:3), ma senza passare dall’overtime, tra Aosta e Old Boys. Nonostante la tanta pressione dei padroni di casa, avanti con Gerbi, i meneghini sono riusciti a ribaltare la gara grazie a Nicolodi, Koka e Rossi. Perino ha accorciato per i Gladiators, incapaci però di completare la rimonta prima della sirena finale.

Archivi

Categorie

di Tendenza