Connect with us logo La Voce del Trentino

Pattinaggio

Figura, trionfo per Ghilardi-Ambrosini all’US Classic International negli Stati Uniti

Pubblicato

il

Due su due a stelle e striscie. Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini, dopo il successo al John Nicks Trophy di New York, si impongono tra le coppie di artistico anche nell’US Classic International, prima tappa stagionale delle ISU Challenger Series.

Sul ghiaccio di Lake Placid il tandem delle Fiamme Azzurre ha realizzato il personal best sia nel primo (64.78) che nel secondo  segmento (124.44) andando così a realizzare il nuovo primato personale a quota 189.22 punti, risultato che ha permesso a Rebecca e Filippo di lasciarsi alle spalle con un vantaggio di poco meno di 8 punti (181.81) la coppia americana formata da Emily Chan e Spencer Howe con gli statunitensi Plazas-Fernandez terzi con 166.25 punti. Grande soddisfazione per la coppia azzurra che comincia nel migliore dei modi la prima stagione del quadriennio olimpico che porterà a Milano Cortina 2026.

Pubblicità
Pubblicità

Apprensione all’esordio stagionale per Daniel Grassl (Fiamme Oro), quarto dopo il corto con 73.69 punti ma imbattutosi, durante il programma libero, in una caduta sul quadruplo loop che lo ha costretto al ritiro. Gara, quella maschile, caratterizzata dal grande exploit dello statunitense Ilia Malinin, primo atleta di sempre a completare un quadruplo axel in una competizione agonistica,

Si chiuderà invece nella notte italiana la performance al femminile di Alessia Tornaghi (Fiamme Oro), al momento ottava dopo un corto da 49.06 punti, e quella di Leia Dozzi e Pietro Papetti (Agorà Skating Team) nella danza, nella top ten provvisoria con il 10° posto dopo la rhythm dance con 57.76 punti.

Qui tutti i risultati.

Pubblicità
Pubblicità

Archivi

Categorie

di Tendenza