Connect with us logo La Voce del Trentino

Pattinaggio

Figura, Junior Grand Prix: 3° posto a Danzica per Zich!

Pubblicato

il

fisg

Un’altra grande giornata per i colori azzurri in questo spettacolare inizio di stagione per il pattinaggio di figura italiano. Nella terza ed ultima giornata di gare sul ghiaccio di Danzica (Polonia), teatro della quarta tappa stagionale di ISU Junior Grand PrixRaffaele Francesco Zich (Ice Club Torino) sale sul terzo gradino del podio superando per la prima volta in carriera il muro dei 200 punti e raggiungendo, a quota 200.73, il nuovo primato personale.

Dopo gli exploit di Memola delle scorse settimane, l’Italia accoglie la grande prova del 16enne torinese, capace di diventare il più giovane pattinatore del settore maschile azzurro a ottenere una top 3 nel circuito internazionale di categoria, il quinto in ordine di tempo dopo Zelenka, Rizzo, Grassl e proprio Memola.

Pubblicità
Pubblicità

Terzo dopo il programma corto (70.03) in cui aveva migliorato di quasi cinque lunghezze il precedente primato personale, Zich ha mantenuto oggi la posizione portando sul ghiaccio un libero da 130.71 punti, anch’esso da primato personale, con cui ha difeso il podio in una gara che contrassegnata da una rivoluzione nelle posizioni di vertice rispetto alla classifica del primo segmento. La vittoria finale va all’americano Broussard (209.39), risalito dalla quinta piazza, davanti al cinese Chen, capace di recuperare addirittura 15 posizioni.

L’Italia maschile sale così a 3 podi stagionali nello Junior Grand Prix, fatto senza precedenti nella storia tricolore. Nel settore femminile, Anna Pezzetta (Young Goose Academy) termina al 14° posto a quota 145.31 punti. In corso di svolgimento la gara di danza, dove Finelli-Pedesini (IceLab) ripartono dalla 15ª posizione della rhythm dance.

Qui tutti i risultati.

Archivi

Categorie

di Tendenza