Connect with us logo La Voce del Trentino

Volley

Dietre, Gasperi e Polacco fra i volti nuovi del Ks Rent Bolghera

Pubblicato

il

Sono sei i volti nuovi del Ks Rent Bolghera Pallavolo Trento, che a partire da sabato 16 ottobre affronterà per la seconda stagione consecutiva il campionato di serie B maschile.

Vanno ad integrarsi con i nove confermati, dando vita ad un organico che presenta un’età media più bassa rispetto a quello allenato fino a giugno da Massimo Tait e che offrirà al nuovo tecnico Matteo Saurini anche la possibilità di variare assetto di gioco, non solo perché disporrà di diverse alternative in ogni ruolo, ma anche perché alcuni dei nuovi arrivati sono in grado di disimpegnarsi in mansioni diverse.
Il primo nome è in realtà un atleta che era già stato integrato nel gruppo alla viglia dei playoff e si tratta di Tiziano Bressan, centrale del 1994 di scuola Trentino Volley, che dal 2017 in poi ha difeso i colori dell’Avs Bolzano, maturando preziose esperienze in serie A2, B e infine A3.

Il suo contributo alla causa arancionera è stata determinante già nella stagione passata nella cavalcata che ha portato Consolini e compagni ad un passo dalla serie A3. In coppia con Alessandro Paoli ha dato vita ad un “pacchetto” di posti-3 di categoria superiore, la cui conferma in blocco è un tassello importante per la qualità di gioco della nuova squadra.

Il secondo nome è un giocatore che con Tiziano nella passata stagione a Bolzano ha condiviso maglia e ruolo. Parliamo di Gianmarco Gasperi, centrale del 1997, che dopo aver imparato il mestiere alla Trentino Volley ha giocato a Cuneo in B2, a Offida in B, per spostarsi poi a Bolzano, sempre in B, nella stagione 2018-2019.

Dopo un anno di stop ha ripreso l’attività nella stagione passata nel torneo di A3, disputando un buon campionato. Dato che, come ricordato, in organico vi sono altri due posti-3 di peso, Gianmarco si sposterà nel ruolo di opposto, aprendo così un nuovo capitolo nella propria carriera e andando così a riempire l’importante casella lasciata libera da Filippo Boesso.

Sempre dalla serie A3 giunge al PalaClarina lo schiacciatore che si disporrà in diagonale con Mirco Cristofaletti: si tratta di Samuel Dietre, posto-4 che la Trentino Volley nella passata stagione ha prestato a San Donà, affinché potesse trovare spazio per fare esperienza, e che ora si metterà al servizio del Ks Rent Bolghera, prendendo il posto di Michele Baratto. Prima di giocare nella squadra veneziana aveva sempre militato nelle formazioni giovanili del club di via Trener, giocando in serie D, C, B e A3. Anche nel prossimo campionato avrà molte responsabilità.

Il cerchio dei giocatori di palla alta si chiude con il terzo arrivo dall’Avs Bolzano, lo schiacciatore Davide Polacco, classe 1998, che nella stagione 2020-2021 ha dovuto vestire i panni di opposto titolare a partire dal momento in cui il greco Anastasios ha lasciato la compagnia altoatesina. Nel Ks Rent Bolghera potrà essere utilizzato in entrambi i ruoli di palla alta.

Per completare il quadro mancano all’appello un quarto schiacciatore e un secondo palleggiatore. Per quanto concerne il primo la scelta è caduta sul giovane Martin Coser, del 2004, che nella passata stagione ha vinto il torneo di serie C nel ruolo di libero con la maglia della Trentino Volley, mentre per quanto riguarda il cambio di Mattia Consolini è tornato a Trento Lorenzo Zoppellari, regista del 1991, che ha già militato nel Bolghera sette anni fa, per poi andare a vestire la maglia di altre squadre di serie C trentine e venete. È il fratello maggiore di Francesco, il secondo di Zimmermann a Padova in serie A1.

Archivi

Categorie

di Tendenza