Connect with us logo La Voce del Trentino

Basket

Coach Nicola Brienza: «Contro la Virtus siamo chiamati ad una grande prestazione»

Pubblicato

il

La Dolomiti Energia Trentino domani sera nell’anticipo dell’ultimo turno del girone di andata affronta la corazzata Segafredo: in palio due punti pesanti per l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia. Palla a due alle ore 20.00, diretta Eurosport 2 e Player, Radio NBC.

NICOLA BRIENZA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Nell’ultimo turno del girone di andata affrontiamo la Virtus, una squadra che ha davvero bisogno di poche presentazioni: sono un gruppo numeroso e di grande qualità, una squadra che partendo dalla base iper-solida dello scorso anno ha saputo aggiungere tanti elementi importanti per migliorare ulteriormente.

Ha talento, esperienza, capacità di vincere le partite in tanti modi diversi: Bologna senza ombra di dubbio è l’antagonista principale di Milano in campionato e la favorita numero uno in EuroCup. Due giocatori come Teodosic e Belinelli ovviamente sono i primi che saltano all’occhio per il palmares e lo status che hanno, ma intorno a loro ci sono giocatori di altissimo livello ed è questo che rende la Virtus così forte e completa. 

Da parte nostra, non possiamo che partire dalla certezza che ci servirà una grande prestazione per giocarcela con i nostri avversari: dovremo essere bravi a portare avanti quanto fatto con Brindisi, limando allo stesso tempo un po’ di quelle imperfezioni e dei passaggi a vuoto che ci erano costati tanto. La scorsa settimana siamo tornati a mostrare la nostra identità e il nostro basket, dobbiamo farlo con maggiore continuità e concentrazione di fronte ad una squadra sulla carta ancora più forte di Brindisi. Dobbiamo avere fame di vittoria, desiderio di competere e qualità nelle esecuzioni: ci aspettano 40′ di intensa battaglia sportiva».

Archivi

Categorie

di Tendenza