Connect with us logo La Voce del Trentino

Ciclismo

Ciclismo: Matteo Trentin tra i protagonisti della Milano San Remo senza pubblico

Pubblicato

il

La prima classica monumento di questo tormentato 2020 causa Covid 19 andrà in scena domani sabato 8 agosto. Tutto pronto per l’edizione 2020 della Milano San Remo da sempre ribattezzata “la classica delle foglie morte” solitamente in programma nel mese di marzo.

La partenza sarà come sempre dalla magnifica cornice di Castello Sforzesco di Milano, con arrivo a San Remo in Via Roma dopo 299 km.  Sarà una edizione surreale visto la normativa Covid “vietato assistere alla corsa” pertanto senza pubblico. A dichiararlo il comandante della polizia locale Claudio Frattarola : “in virtù delle disposizioni legate all’emergenza sanitaria non si potrà assistere al passaggio dei ciclisti lungo il percorso se non in modo casuale“.

Nel 2019 a trionfare fu il francese Julian Alaphilippe davanti a Oliver Nasen e Michael Kwiatkowski in una volata cardiopalma dopo 6 h 40′ 14″. 

Al decimo posto concluse Matteo Trentin che si rese protagonista di un’azione solitaria al termine della discesa del Poggio. Buona parte della corsa si svolgerà in Piemonte, previste due salite non impegnative (Niella Belbo e Colle di Nava) per poi dirigersi verso Imperiae riprendere il tracciato originario.

Nel finale come sempre la salita del Cipresso e Poggio per poi dopo 5,4 km arrivare in Via Roma dove si deciderà il vincitore dell’edizione 2020.

Per l’occasione il Fan Club Matteo Trentin seguirà la corsa con tutti gli appassionati presso il Bici Grill di Castelnuovo Valsugana con uno spazio riservato dalle ore 16:30 in poi.

Pubblicità

Archivi

Categorie

di Tendenza