Connect with us logo La Voce del Trentino

Calcio

Al via il la trentaquattresima edizione del Torneo Internazionale “Città della Pace”

Pubblicato

il

Al via oggi la trentaquattresima edizione del Torneo Internazionale “Città della Pace”. In questo primo giorno, sono stati allestiti i quattordici siti gara dei quattro sport protagonisti del torneo: calcio, basket, palla tamburello e pallanuoto, sparsi per tutto il territorio della Vallagarina; tutti i volontari dello Junior Team, centinaia di ragazzi degli istituti superiori, e lo staff organizzatore sono al lavoro al fine di preparare il necessario per le ormai vicinissime competizioni.

Dalla giornata di domani si darà il via alle prime partite, non solo tra squadre del territorio ma anche internazionali con Albania, Francia, Spagna, Polonia, Austria e Germania.

Finalmente c’è il grande ritorno degli atleti stranieri, che si rimettono in gioco con l’obiettivo di dare nuovamente l’internazionalità dopo due anni a questo evento.

Questa mattina infatti, le prime squadre sono giunte a Rovereto dove soggiorneranno per questi tre giorni.

Nel corso della serata all’auditorium Melotti ha avuto luogo il “Welcome show”, che ha dato inizio a questa edizione del torneo con i dirigenti e gli atleti delle squadre partecipanti e alcune autorità, accolti con esibizioni e balli, in una festa comune di celebrazione del torneo.

Domani sarà invece il momento della Cerimonia d’apertura alla Campana dei Caduti, che darà ufficialmente inizio a questa edizione del torneo e a tutte le partite che si svolgeranno nelle oreseguenti sui campi sparsi per la Vallagarina.

Le squadre e le nazioni faranno il loro giuramento e, dopo spettacoli artistici, per concludere, si assisterà ai cento rintocchi della campana della Pace, che suonerà come monito di Pace.

Più tardi, 1800 giovani atleti saranno occupati nei vari siti gara del territorio pronti a sfidarsi nelle varie discipline; a fine giornata verso le ore 19 sarà possibile assistere alla premiazioni delle squadre vincitrici di pallanuoto, minibasket e palla-tamburello che si terranno presso il palazzetto dello sport di Rovereto. 

Questo sarà un momento magico, soprattutto per i bambini che per la prima volta avranno la possibilità di alzare al cielo un trofeo e di festeggiare per la vittoria della propria squadra in un clima amichevole

Archivi

Categorie

di Tendenza