Connect with us logo La Voce del Trentino

Sci

Al via il 16.09.2022 la stagione sciistica e di allenamento sul ghiacciaio della Val Senales

Pubblicato

il

Val Senales/Maso Corto. Ci siamo: le attività di sci e allenamento sul ghiacciaio della Val Senales sono iniziate il 16 settembre 2022.

Per le prossime settimane si sono già prenotate numerose nazionali e società di sci italiane ed estere, tra cui alcune star del circuito.

Pubblicità
Pubblicità

«Ci siamo ormai affermati come centro di allenamento», afferma Stefan Hütter, direttore marketing dell’Alpin Arena Senales.

«C’è anche un grande interesse per il training in alta quota sulla pista di sci di fondo, la cui apertura è prevista per i primi di ottobre».

«Dopo un inverno con poca neve e un’estate da record, siamo contenti di aver potuto iniziare a sciare. Le condizioni quest’anno non sono buone come l’anno scorso, ma speriamo di ottenere altri 10-20 cm di neve nei prossimi giorni, che con i depositi di neve che abbiamo creato in primavera offrano un fondo solido.

Per il momento il ghiacciaio è aperto solo al mattino, ma non appena le temperature lo permetteranno, garantiamo di poter sciare tutto il giorno», aggiunge Hütter.

Oltre a Riccardo Tonetti, sciatore e membro della Guardia di Finanza di Bolzano, anche l’asso dello snowboard Roland Fischnaller sarà in questa stagione un ambasciatore dell’ Alpin Arena Senales.

Pubblicità
Pubblicità

Presto e ancora una volta, entrambi si alleneranno sul ghiacciaio della Val Senales per prepararsi alla prossima stagione.

«Qui sul ghiacciaio mi interessa particolarmente la pista Leo Gurschler, considerata un clone di quella di Sölden. L’ apertura della pista è prevista per ottobre. La pendenza della pista e la loro ripidità, così come i tratti ghiacciati, sono l’ideale per gli ultimi ritocchi. L’allenamento qui è duro, ma questa è una buona cosa», dice Tonetti.

Archivi

Categorie

di Tendenza